>

Winx Party Drink: ritornano alla carica con questa schifezza!

Sia­mo sot­to le festi­vi­tà, e ovvia­men­te il mer­chan­di­sing nata­li­zio par­te alla riscos­sa. In que­sto caso però rie­su­ma­no un cada­ve­re, è il caso di dir­lo. Già intor­no a Mag­gio si era spar­sa la voce sul­la blo­go­sfe­ra (in fon­do all’ar­ti­co­lo un po’ di link a post sul­l’ar­go­men­to, più o meno simi­li a que­sto), e ora tor­na­no alla cari­ca con il Winx Par­ty Drink.

Si trat­ta di una bevan­da anal­co­li­ca friz­zan­te, al gusto di fra­go­la, da dare ai bam­bi­nin per far­li par­te­ci­pa­re ai vari brindisi.

Fin qui, più o meno, tut­to bene. Poi però uno va a leg­ge­re cosa c’è den­tro, e come già in Mag­gio, gli ripi­glia un colpo:

Ecco di segui­to la lista ingredienti:

E330: Aci­do citrico.
Non dovreb­be esse­re tos­si­co o concerogeno.

E950: Ace­sul­fa­me potassico.
Edul­co­ran­te artificiale.
Per mol­ti cibi il suo uso non è sta­to appro­va­to; The Cen­ter for Scien­ce in the Public Inte­re­st (CSPI) inclu­de que­sto dol­ci­fi­can­te nel­la lista dei die­ci peg­gio­ri addi­ti­vi ali­men­ta­ri. Cau­sa il can­cro negli ani­ma­li da espe­ri­men­to e aumen­ta il rischio di tumo­re nell’uomo.

E952: Aci­do ciclamico.
Edul­co­ran­te arti­fi­cia­le. Noto per cau­sa­re emi­cra­nia e altre rea­zio­ni, può esse­re can­ce­ro­ge­no, ha cau­sa­to dan­ni ai testi­co­li del­le cavie da espe­ri­men­to. Vie­ta­to nel­gi USA e nel­la Gran Bre­ta­gna a cau­sa del for­te rischio di cancro!


E954: Sac­ca­ri­na.
Doci­fi­can­te arti­fi­cia­le. Fin dal­la sua intro­du­zio­ne la sac­ca­ri­na è sta­ta al cen­tro di pre­oc­cu­pa­zio­ni sul­la sua poten­zia­le noci­vi­tà, ma fino­ra nes­su­no stu­dio ha evi­den­zia­to peri­co­li per l’uomo, alle dosi nor­mal­men­te utilizzate.

E202: Sor­ba­to di Potassio.
Con­ser­van­te. Non ci sono rea­zio­ni avver­se consociute.

E211: Ben­zoa­to di Sodio.
Usa­to come con­ser­van­te come ingan­na­to­re dei sapo­ri. Cau­sa orti­ca­ria e aggra­va l’asma ed è col­le­ga­to a dan­ni nel DNA e all’iperattività nei bambini!

E122: Coc­ci­ni­glia.
Colo­ran­te di sin­te­si. Può cau­sa­re rea­zio­ni gra­vi ai sog­get­ti asma­ti­ci e/o aller­gi­ci all’aspirina. Vie­ta­to in Sve­zia, USA, Austria e Norvegia.

E131 Blu patent V (colo­ran­te).
Vie­ta­to in Austra­lia, USA e Norvegia.

Feni­la­na­li­na.
Ami­noa­ci­do essen­zia­le. Nel caso di sog­get­ti affet­ti da una malat­tia deno­mi­na­ta fenil­che­to­nu­ria, può deter­mi­na­re pro­ble­mi neurologici.

Link uti­li:
http://www.psichesoma.com/lo-spumante-per-bambini-indovinate-gli-ingredienti/
http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20081023153356AADPKHi
http://www.europeanconsumers.it/articolo.asp?sez0=26&sez1=0&art=5322
http://mg-stampa-alcolici.blogspot.com/2008_11_09_archive.html

Tag Tech­no­ra­ti: ,

Con­di­vi­di

6 Comments

  1. anna ha detto:

    Gra­zie Frà, per­chè mia figlia va mat­ta per le vinx e le spie­ghe­ro, con paro­le pove­re, quel che tu hai spie­ga­to qui.

  2. anna ha detto:

    Winx…che pal­le ste fatine…

  3. cristina ha detto:

    Sono mam­ma di 2 bam­bi­ni di 7 e 10 anni e mi sem­bra­va un’i­dea ori­gi­na­le pren­de­re qual­cu­na di quel­le bot­ti­glie per le feste di compleanno.
    Ho cam­bia­to idea dopo aver let­to il tuo articolo.
    Tro­vo orri­bi­le che qual­cu­no abbia il corag­gio di spe­cu­la­re sul­la salu­te dei bambini.
    Gra­zie per esser­ci Franz!!!

  4. Massimo ha detto:

    non amo le winx per i con­te­nu­ti esa­spe­ra­ti sull’ imma­gi­ne fem­mi­ni­le che impon­go­no alle bam­bi­ne. ma esi­sto­no e dob­bia­mo aver­ci a che fare visto che dovun­que ti giri c’è qual­co­sa che le rap­pre­sen­ta dal dia­rio al bagno­schiu­ma alle mutandine.
    oggi ho sco­per­to anche lo spu­man­te … che anche se non è alco­li­co con­tie­ne tan­ti buo­ni ingredienti!
    ed anche qui l’ idea che, per per cre­sce­re bene, i nostri bam­bi­ni devo­no scim­miot­ta­re degli adul­ti un pò coglio­ni (scu­sa­te il ter­mi­ne) che per diver­tir­si si devo­no ine­briar­si con l’ alcool.
    è dif­fi­ci­le far cre­sce­re i figli “sani” e sen­za che sia­no “dipen­den­ti” da una moda aber­ra­ta dal puro pro­fit­to … ma si può fare
    gra­zie di tut­to cuo­re a chi ci tie­ne informati!
    Massimo

  5. alice ha detto:

    lol3: 😈 ma che sta schifezz !