>

Giu’ le mani dai bambini! Al Gaslini show nefasto di una casa farmaceutica. Core business: psicofarmaci.

Rice­vo un comu­ni­ca­to stam­pa dav­ve­ro sin­go­la­re, mi arri­va per vie di inter­po­ste per­so­ne dal­l’as­so­cia­zio­ne “Giù le mani dai bam­bi­ni”, che tro­va­te a que­sto indi­riz­zo, un grup­po di pro­fes­sio­ni­sti, a pri­ma vista abba­stan­za seri da far­si veni­re un dub­bio, ogni tanto.

Il fat­to: il 15 novem­bre, all’o­spe­da­le Gasli­ni di Geno­va (strut­tu­ra pub­bli­ca) si tie­ne una conferenza/convegno, sul tema di quel­la caz­za­ta defi­ni­ta ADHD, ovve­ro “Atten­tion Defi­cit Hype­rac­ti­vi­ty Disor­der” (Distur­bo da man­can­za di atten­zio­ne e iperattività).

Cos’è que­sta put­ta­na­ta? Nien­t’al­tro che una sigla per defi­ni­re quei bam­bi­ni, che essen­do prov­vi­sti di riser­ve di ener­gia un po’ più pro­fon­de del­la media, ten­do­no a non caga­re chi li anno­ia a scuo­la, e in più pian­ta­no un casi­no infer­na­le. Sono sem­pre esi­sti­ti. Pie­ri­no la peste, Gian Bur­ra­sca… ave­te pre­sen­te? Gli è anda­ta bene a non vive­re oggi.

Per­chè se ai loro tem­pi al mas­si­mo si sareb­be­ro bec­ca­ti uno sca­pel­lot­to, oggi rischie­reb­be­ro di veder­si riem­pi­ti di psi­co­far­ma­ci, dato che qual­che fur­bo­ne ha deci­so che quel­lo dei bam­bi­ni è un set­to­re di clien­ti per­fet­ti: abbon­dan­ti, igno­ran­ti (per for­za, a quel­l’e­tà) e com­ple­ta­men­te fidu­cio­si dei pro­pri geni­to­ri o del medi­co di famiglia. 

Risul­ta­to: que­sto qual­cu­no (i famo­si “emi­nen­ti stu­dio­si”) da un nome al com­por­ta­men­to di cui sopra, che da sem­pli­ce com­por­ta­men­to viva­ce diven­ta pato­lo­gia, ren­den­do così pos­si­bi­le ven­de­re psi­co­far­ma­ci da som­mi­ni­stra­re a que­sti pove­ri bambini.

Psi­co­far­ma­ci, non bru­schet­te. Il con­ve­gno al Gasli­ni è orga­ni­za­to dal­la ELY LILLY, con il soli­to siste­ma per pub­bli­ciz­za­re i pro­pri far­ma­ci. In que­sto caso spe­ci­fi­co, il far­ma­co si chia­ma Strat­te­ra (ato­mo­xe­ti­na cloridrato). 

Effet­ti col­la­te­ra­li: nau­sea, vomi­to, son­no­len­za, sfi­ni­men­to. Ma soprat­tut­to disfun­zio­ne eret­ti­le, eia­cu­la­zio­ne pre­co­ce, anor­ga­smia… e già ma tan­to i bam­bi­ni non sco­pa­no… chis­se­ne fre­ga se da gran­di non gli riu­sci­rà di far­si una sco­pa­ta per­chè qual­cu­no li ha riem­pi­ti di psi­co­far­ma­ci quan­do era­no pic­co­li? E poi tan­to c’è il Viagra…

Il con­ve­gno era aper­to al pub­bli­co, pec­ca­to che ai pre­sen­ti non è sta­to per­mes­so di fare doman­de sui far­ma­ci, e agli “ami­ci di Bep­pe Gril­lo” vie­ne addi­rit­tu­ra impe­di­to di usa­re le tele­ca­me­re per ripren­de­re l’e­ven­to (ma non era pubblico?).

Il tut­to è descrit­to in que­sto docu­men­to, il comu­ni­ca­to stam­pa ema­na­to dal­l’as­so­cia­zio­ne “Giù le mani dai bam­bi­ni”, pre­sen­te al fat­to e il cui rap­pre­sen­tan­te è sta­to tra i vari zittiti.

Con­si­glio di leg­ger­lo, anche per­chè que­sto blog se ne occu­pe­rà ancora.

Per­chè già mi gira­no quan­do un far­ma­co inu­ti­le vie­ne ven­du­to a un adulto.

Ma quan­do si fa ber­sa­glio del­la pro­pria man­can­za di scru­po­li un bam­bi­no che non ti può man­da­re a fare in culo come meri­te­re­sti… beh allo­ra mi incaz­zo davvero!

Ah. dimen­ti­ca­vo il far­ma­co del­la Ely Lil­ly, crea dipen­den­za, per cui se lo date ad un bam­bi­no già agi­ta­to di suo, quan­do glie­lo toglie­te vi ritro­va­te per le mani una bel­va scatenata.

Ma comun­que non pre­oc­cu­pa­te­vi: il pros­si­mo post lo dedi­co tut­to a que­sto far­ma­co e ai suoi mera­vi­glio­si effetti.

Tag Tech­no­ra­ti: , , , ,

Con­di­vi­di

2 Comments

  1. Franco Giamba ha detto:

    Ciao
    Ho mes­so un com­men­to sui blog.
    E que­sto è un’al­tro esem­pio di noti­zia ke 3 o 4 anni fa, fu data in GER e ke pas­so in sor­di­na da noi sui mez­zi di infor­ma­zio­ne con­ven­zio­na­li (mi pia­ce kia­mar­li così 😉 ). NON sui blog. Que­sta noti­zia c’e­ra sul WEB. Il pro­ble­ma è KE devi andar­la a cer­ca­re. OGGI c’è + gen­te ke lo fa (cer­ca­re le notizie).
    Era ter­ri­bi­le … sai ke les­si ke TUTTI i gio­va­ni ke ave­va­no com­mes­so stra­gi nel­le scuo­le ERANO CURATI con qui tipi di farmaci?????

    Ciao

  2. anna ha detto:

    ma dico? i cam­pi di con­cen­tra­men­to li han­no abo­li­ti? tut­ti? ma pro­prio tut­ti tut­ti? peccato…però il vec­chio mestie­re di spa­la­re mer­da esi­ste anco­ra, vero? allo­ra che andas­se­ro a spa­la­re e lascias­se­ro in pace i bambini..incompetenti ed incapaci!