>

A Oxford tolgono il Natale per non dispiacere agli islamici: si chiamerà “Festa della Luce Invernale”

Non ci cre­de­te?
Nem­me­no io fino a che Gia­no non mi ha segna­la­to la noti­zia su RaiNews24.

In sin­te­si, su ini­zia­ti­va di una mani­ca di idio­ti del­la soli­ta asso­cia­zio­ne bene­fi­ca, che ha con­vin­to l’am­mi­ni­stra­zio­ne cit­ta­di­na, la tra­di­zio­na­le festa (da nota­re che dura due mesi) nata­li­zia cam­bia nome per non offen­de­re gli isla­mi­ci locali.

Gli stes­si isla­mi­ci si sono incaz­za­ti come del­le iene, per­chè (dico­no) anche loro festeg­gia­no il Nata­le, o for­se per evi­ta­re di esse­re lin­cia­ti dagli inglesi.

Ren­dia­mo­ci con­to di dove stia­mo arri­van­do in Euro­pa. L’ho già det­to in pas­sa­to in altri post, ma lo ripe­to. Que­sta è pau­ra, masche­ra­ta da mul­ti­cul­tu­ra­li­tà. La demo­cra­zia occi­den­ta­le è fini­ta, è solo que­stio­ne di tem­po pri­ma che qual­cu­no ci com­pri, ci inva­da o ci con­ver­ta, maga­ri sot­to la minac­cia del­le armi.

Mi sta venen­do un leg­ge­ro voltastomaco…

Con­di­vi­di

10 Comments

  1. the_highlander ha detto:

    Io mi sono rot­to i coglio­ni di qual­sia­si reli­gio­ne pre­ten­da di impor­re qual­co­sa a qualcuno. 

    Sono anche alli­bi­to dal fat­to che ho sen­ti­to poca riso­nan­za nel­le news sul fat­to che la ragaz­za lapi­da­ta in soma­lia dal­le cor­ti isla­mi­che aves­se 13 anni… non dico altro.

    • franz ha detto:

      13? Ave­vo let­to 23… (vedi “la caro­gna­ta del giorno”)

      • the_highlander ha detto:

        eh no – amne­sty ha ret­ti­fi­ca­to – in uno sta­dio davan­ti a 1000 per­so­ne… han­no cer­ca­to anche di aiu­tar­la ma le armi auto­ma­ti­che han­no avu­to la meglio sui corag­gio­si. E sin­ce­ra­men­te sono scioc­ca­to dal silen­zio e dal­la man­can­za di pre­se di distan­za dei vari capoc­cia del­l’i­slam. Con­ti­nuo a cer­ca­re spe­ran­do in qual­che mani­fe­sta­zio­ne di orro­re oltre che qual­che blog e Amnesty!

        • franz ha detto:

          Cri­sto! 13 anni.… Comun­que se spe­ri in qual­co­sa da par­te del­le asso­cia­zio­ni, onlus e varie… scor­da­te­lo. Se non han­no da cuc­chia­ia­re sol­di in dona­zio­ni non si muovono.

  2. Alessandro ha detto:

    Pen­so a quan­to dici (com­ple­ta­men­te dac­cor­do sul­la “assur­di­ta’ ” del­la cosa) , e non sono sicu­ro sia paura.
    Secon­do me se lo fos­se, tra­l’al­tro, avrem­mo spe­ran­za di “recu­pe­ro” piu’ breve.
    Io la inter­pre­to come una sor­ta di “stu­pi­do-buo­ni­smo”, di que­gli stes­si stu­pi­di che offri­va­no doni di ben­ve­nu­to ai mar­zia­ni inva­so­ri, in un noto film.
    Dopo anni di tran­quil­la stu­pi­di­ta’ tele­vi­si­va, ora in mol­ti han­no per­so il con­tat­to con la realta’.
    A disca­pi­to dei pochi…

    • franz ha detto:

      Più che plau­si­bi­le come ipo­te­si, direi. Pur­trop­po più che plausibile…

  3. anna ha detto:

    Vere e ros­so è l’a­gri­fo­gio, lala­la­la­la. Quan­ta gio­ia in un ger­mo­glio, lalalalalalala.
    Ma è pos­si­bi­le che non sap­pia­no inte­res­sar­ci se non met­ten­do su tro­va­te idiote?Anna

    • Franz ha detto:

      Pos­si­bi­le, pos­si­bi­le… pur­trop­po. E’ un cir­co­lo vizio­so, mes­so in pie­di in modo riten­go con­sa­pe­vo­le. Sai che il tema del con­trol­lo mi è par­ti­co­lar­men­te caro, anche per que­stio­ni pro­fes­sio­na­li. Io cre­do che que­sto sia il fine ulti­mo dei media uffi­cia­li. Come dice­va il fu Bep­pe Gril­lo “E’ quan­do pen­si che diven­ti peri­co­lo­so”. E cosa c’è di meglio per non far pen­sa­re la gen­te, che inse­gnar­gli a non far­lo, rin­co­glio­nen­do­la a furia di man­can­za di stimoli?

  4. Alex ha detto:

    Qui però scu­sa­te ma non è col­pa degli ara­bi, o di qua­li altri fede­li. E’ solo col­pa di noi occi­den­ta­li che sia­mo idio­ti, che fac­cia­mo que­sto cre­den­do sia un bene per tut­ti, ma a chi non cre­de nel Nata­le fre­ga nien­te, e la nostra cul­tu­ra ci rimet­te. Piut­to­sto meglio con­ti­nua­re con la sto­ria di Bab­bo Nata­le, che si basa solo sul con­su­mi­smo ame­ri­ca­no, sen­za ricor­da­re le radi­ci religiose…se pro­prio biso­gna tra­la­scia­re la tra­di­zio­ne religiosa.
    Met­to que­sta pagi­na nei pre­fe­ri­ti, ne par­le­rò sot­to Nata­le anche sul mio blog 😉
    Intan­to ti lascio anche que­sto arti­co­lo de Il Gior­na­le: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=301923
    Più o meno stes­sa roba di quel­lo che rac­con­ti tu, ma in que­sto caso si par­la del­la nostra cara Itaglia.
    Byebye

    • Franz ha detto:

      Infat­ti… gli ara­bi sta­vol­ta non c’en­tra­no. E’ la nostra debo­lez­za, la nostra mise­ran­da vigliac­che­ria nasco­sta da “Poli­ti­cal­ly Cor­rect” che mi fa vor­ti­ca­re i maroni!!!