>

Papilloma virus (HPV), vaccino contro il cancro al collo dell’utero: solo inutile o anche dannoso?

Sono anda­to a curio­sa­re in rete, per cer­ca­re un po’ di docu­men­ta­zio­ne su ‘sta sto­ria del vac­ci­no con­tro il papil­lo­ma virus, e sul­la cor­re­la­zio­ne tra il virus e il car­ci­no­ma del­la cer­vi­ce uterina.

Tan­to per comin­cia­re, come è sta­ta sta­bi­li­ta la cor­re­la­zio­ne tra il virus e que­sto tumo­re: fon­da­men­tal­men­te con la PCR, una tec­ni­ca che con­sen­te di pren­de­re un qual­sia­si tes­su­to, e “mol­ti­pli­ca­re” le even­tua­li trac­ce di DNA vira­le fino al pun­to da ren­der­le osser­va­bi­li. Da nota­re come l’in­ven­to­re stes­so di que­sto pro­ce­di­men­to, abbia più vol­te soste­nu­to che non è adat­to a que­sto scopo.

Da quel­lo che ho tro­va­to qua­si ovun­que comun­que pare che il 70% dei can­cri al col­lo del­l’u­te­ro abbia fat­to rile­va­re al suo inter­no fram­men­ti di DNA del virus HPV. Que­sto dato è ovvia­men­te otte­nu­to sta­ti­sti­ca­men­te con uno stu­dio a cam­pio­ne. Quin­di nel 30% cir­ca dei casi di car­ci­no­ma ute­ri­no, le don­ne col­pi­te non sono mai sta­te in con­tat­to con que­sto virus.

E già que­sto dato dovreb­be far veni­re un dub­bio. Ma pro­se­guia­mo con que­sto dia­bo­li­co virus.

Lo human papil­lo­ma virus (per gli ami­ci HPV), non è altro che… la cau­sa del­le ver­ru­che. Se ne cono­sco­no cir­ca 150 tipi diver­si. Cir­ca il 75% del­le don­ne ses­sual­men­te atti­ve è venu­to in con­tat­to con que­sto virus, pri­ma o poi nel cor­so del­la vita. Il con­ta­gio avvie­ne qua­si esclu­si­va­men­te tra­mi­te rap­por­ti ses­sua­li non pro­tet­ti. Il virus vie­ne com­ple­ta­men­te eli­mi­na­to dal siste­ma immu­ni­ta­rio uma­no in un perio­do di cir­ca 3 anni, in cir­ca l’80% dei casi. Nel rima­nen­te 20%, non fa nul­la oppu­re da luo­go a lesio­ni cosid­det­te pre-can­ce­ro­se, ovve­ro che potreb­be­ro tra­sfor­mar­si in can­cro col pas­sa­re del tem­po, ma che nel­la mag­gio­ran­za dei casi dan­no luo­go ai con­di­lo­mi (gene­ri­ca­men­te e fami­liar­men­te cono­sciu­ti come “cre­ste di gallo”).

Alla fine, il dato salien­te, stu­pe­fa­cen­te direi, è che il car­ci­no­ma al col­lo del­l’u­te­ro si svi­lup­pa nell’1 (uno) % dei casi di infe­zio­ne da HPV!

Quin­di, tan­to per rias­su­me­re: nel­la mag­gior par­te dei casi di car­ci­no­ma al col­lo del­l’u­te­ro (95%, dice qual­cu­no, 70% dice qual­cun altro) sono sta­te tro­va­te trac­ce di DNA HPV. Ma solo l’1% del­le infe­zio­ni da HPV da’ luo­go al car­ci­no­ma del col­lo dell’utero.

Non vi sem­bra­no due dati a dir poco con­tra­stan­ti? Se la cau­sa del car­ci­no­ma ute­ri­no fos­se il virus HPV, come mai solo nell’1% dei casi di que­sta infe­zio­ne si svi­lup­pa que­sto cancro?

Inol­tre, il tem­po medio (sti­ma­to) che inter­cor­re tra infe­zio­ne da HPV e svi­lup­po del car­ci­no­ma col­le­ga­to sareb­be di tren­ta (30) anni! E que­sti signo­ri mi voglio­no far cre­de­re che in 30 anni nes­sun altro fat­to­re inter­vie­ne per pro­vo­ca­re il car­ci­no­ma? Ma cos’è… mi pren­do­no per scemo?

Dai, ragio­nia­mo!!! Se il 75% del­le don­ne è venu­to in con­tat­to con que­sto virus, mi sem­bra ovvio che lo si ritro­vi all’in­ter­no di quel 75% o 90% di tumo­ri. Ma da qui a soste­ne­re che è il virus a pro­dur­re i tumo­ri e per giun­ta dopo media­men­te 30 anni, ci vuo­le vera­men­te una gran fac­cia di bronzo!

Pas­sia­mo ora inve­ce ai dati sul vac­ci­no anti hpv.

Vie­ne svi­lup­pa­to median­te ricom­bi­na­zio­ne gene­ti­ca, vale a dire tra­mi­te alte­ra­zio­ne del DNA del­lo stes­so virus (o di un altro, non ne ho idea, i dati sono riser­va­ti, ovviamente).

Quin­di il vac­ci­no è un OGM che vie­ne iniet­ta­to nel cor­po uma­no. Direttamente.

Que­sto OGM, dovreb­be esse­re effi­ca­ce nel­l’i­mu­niz­za­re l’es­se­re uma­no con­tro 4 dei 150 tipi di HPV cono­sciu­ti, di cui 2 dovreb­be­ro esse­re i respon­sa­bi­li del car­ci­no­ma uterino.

Ho usa­to il con­di­zio­na­le, per­chè il vac­ci­no è EFFICACE NEL 60% CASI, E PER MENO DI QUATTRO ANNI, dopo­di­che occor­re ripeterlo!!!

Inol­tre il vac­ci­no è total­men­te inef­fi­ca­ce se la per­so­na è gia entra­ta in con­tat­to col virus. TOTALMENTE INEFFICACE!!!

Que­sto OGM costa un patri­mo­nio: cir­ca 400$ a per­so­na. E’ sta­to spe­ri­men­ta­to e stu­dia­to per meno di quat­tro anni, e non si sa un bea­to caz­zo sui suoi pos­si­bi­li effet­ti col­la­te­ra­li a lun­go ter­mi­ne. Ma pro­prio un bea­to cazzo.

NON C’E’ STATO IL TEMPO MATERIALE PER VERIFICARE GLI EFFETTI COLLATERALI DI QUESTO OGM UNA VOLTA ENTRATO NEL CORPO UMANO!!!!!

In com­pen­so si sono regi­stra­ti più di 10.000 casi di rea­zio­ni avver­se a bre­ve ter­mi­ne, di cui 585 con­si­de­ra­ti MOLTO GRAVI (il VAERS, il siste­ma di moni­to­rag­gio ame­ri­ca­no per le rea­zio­ni avver­se ai vac­ci­ni, clas­si­fi­ca una rea­zio­ne “mol­to gra­ve” quan­do impli­ca “Ospe­da­liz­za­zio­ne, disa­bi­li­tà per­ma­nen­te, mor­te o svi­lup­po di pato­lo­gie poten­zial­men­te letali”).

Al momen­to attua­le sono 8 i casi di don­ne o ragaz­ze MORTE a segui­to di que­sta vaccinazione.

Negli Sta­ti Uni­ti la Merck, casa pro­dut­tri­ce del Gar­da­sil, l’OGM in que­stio­ne, ha fat­to un’at­ti­vi­tà di lob­bing tre­men­da, per fare in modo che il gover­no ren­des­se obbli­ga­to­ria que­sta vac­ci­na­zio­ne nel­le bam­bi­ne sopra i 12 anni.

Dopo che li han­no sput­ta­na­ti a san­gue sui mag­gio­ri quo­ti­dia­ni han­no smes­so. Chis­sà come mai? Solo che ades­so la Gla­xo­Smi­th­Kli­ne lo pro­du­ce per l’Eu­ro­pa, dove inve­ce i gior­na­li­sti qua­si mai fan­no il loro lavo­ro, per­cui il gover­no sta ten­tan­do di ren­de­re obbli­ga­to­ria que­sta vaccinazione.

In sin­te­si: il vac­ci­no è un OGM di cui non si cono­sco­no gli effet­ti col­la­te­ra­li a lun­go ter­mi­ne, ma che ha dimo­stra­to di pro­dur­re rea­zio­ni gra­vi o addi­rit­tu­ra leta­li a bre­ve ter­mi­ne. For­ni­sce un’im­mu­ni­tà del 60% ver­so 4 su 150 tipi di HPV, e l’im­mu­ni­tà dura meno di quat­tro anni.

Facen­do un sem­pli­ce cal­co­lo, se una don­na di 20 anni si vac­ci­na, dovrà ripe­te­re que­sta vac­ci­na­zio­ne alme­no 7 vol­te nel cor­so del­la sua vita. Cosa che ovvia­men­te mol­ti­pli­che­rà alme­no per 7 le pos­si­bi­li­tà di rea­zio­ni avver­se anche gravi.

Don­ne, se a que­sto pun­to vole­te anco­ra vac­ci­nar­vi, fate pure. Ma alme­no evi­ta­te di scon­vol­ge­re il siste­ma immu­ni­ta­rio del­le vostre figlie!

AGGIORNAMENTO DEL 1 Giu­gno 2015:
L’In­de­pen­dent ha pub­bli­ca­to un lun­go arti­co­lo-inchie­sta in cui, a distan­za di sei anni dal­la ste­su­ra di que­st post, si par­la del nume­ro estre­ma­men­te ele­va­to di rea­zio­ni avver­se (più di 8000, di cui 2000 cro­ni­che e gra­vis­si­me). Ne tro­va­te una descrizione/traduzione a que­sto link.

A tut­t’og­gi l’I­ta­lia rima­ne la roc­ca­for­te di que­sta scel­le­ra­ta cam­pa­gna vac­ci­na­le; nono­stan­te in tut­to il mon­do que­sto vac­ci­no sia sta­to mes­so sot­to inchie­sta, infat­ti, a tut­t’og­gi nes­sun prov­ve­di­men­to cau­te­la­ti­vo è sta­to pre­so per pro­teg­ge­re la popo­la­zio­ne da quel­lo che è ormai pro­va­to esse­re un vac­ci­no estre­ma­men­te pericoloso.

Con­di­vi­di

25 Comments

  1. anna ha detto:

    Gra­zie Frà!
    Ho pre­no­ta­to il vac­ci­no per gior­no 31/10. In que­sti 10 gg. farò leg­ge­re i tuoi post al mio gine­co­lo­go e ti rife­ri­rò il responso…ovviamente disdi­co tutto…Bacioni Anna

  2. franz ha detto:

    Fam­mi sape­re cosa ti dice il gine­co­lo­go, sono curioso…

  3. anna ha detto:

    Ok! Così maga­ri inte­gria­mo le nostre cono­scen­ze. Baci

    • franz ha detto:

      Sen­ti… sta­vo pen­san­do… per­chè non scri­vi un arti­co­lo sui dirit­ti degli ani­ma­li? Lo pub­bli­co volen­tie­ri a tuo nome…

      • anna ha detto:

        Gra­zie Frà! Appe­na è pron­to te lo man­do via e.mail, pro­ba­bil­men­te la pros­si­ma set­ti­ma­na, ok?Grazie anco­ra, Anna

  4. A Scanner Darkly ha detto:

    Quel­lo che hai scrit­to non è del tut­to sba­glia­to, ma nean­che del tut­to giusto.
    Infat­ti non tut­ti i vari tipi di papil­lo­ma­vi­rus cau­sa­no il tumo­re! Dipen­de da quan­to cat­ti­vo è il loro geno­ma!! Ci sono sie­ro­ti­pi più inno­cui (la mag­gio­ran­za) e altri più aggres­si­vi (quel­li per cui è sta­to pre­pa­ra­to il vac­ci­no). Ecco xchè solo l’1% del­le don­ne infet­ta­te svi­lup­pe­rà poi il tumo­re. Se inse­ria­mo anche altre varia­bi­li come la pre­di­spo­si­zio­ne sog­get­ti­va, lo sta­to gene­ra­le del­l’or­ga­ni­smo e del­le sue dife­se si può ben capi­re il xchè di quel­la per­cen­tua­le così bassa.

    Inol­tre, sarà anche vero che solo l’1% del­le don­ne infet­ta­te svi­lup­pa la neo­pla­sia, ma stia­mo par­lan­do di alme­no il 75% di tut­te le don­ne!! Il che vuol dire che quel pic­co­lo 1% si tra­sfor­ma in parec­chie deci­ne di milio­ni di don­ne in tut­ti i pae­si industrializzati!!
    Quin­di se si può fare qual­co­sa x argi­na­re que­sto pro­ble­ma, è bene farlo.
    Det­to ciò, è vero che ora come ora il vac­ci­no non è affat­to per­fet­to… Come ogni nuo­va sco­per­ta deve esse­re anco­ra affi­na­ta, e non mi sen­to di con­si­gliar­lo a nes­su­no (sono maschiet­to e nei pan­ni del­le don­ne non sarei così sicu­ro di farlo).
    Tut­ta­via quan­do sarà + per­fe­zio­na­to (e quan­do maga­ri darà una pro­te­zio­ne + dura­tu­ra) potreb­be diven­ta­re un’ar­ma mol­to importante!!

  5. miki ha detto:

    ciao Fra sono una mam­ma che ha mil­le dub­bi sul vac­ci­no hpv…
    Ho let­to quel­lo che hai scrit­to che va a con­fer­ma­re i dub­bi che avevo,ormai dopo i vari blog che ho let­to la mia scel­ta è quel­la di non sot­to­por­re al vac­ci­no mia figlia,purtroppo però sono anco­ra una mino­ran­za le mam­me che si docu­men­ta­no vera­men­te, nel­la clas­se di mia figlia sono l’u­ni­ca ad aver­lo fatto!!la mag­gior par­te si affi­da­no esclu­si­va­men­te al pare­re del pedia­tra che come sem­pre è favo­re­vo­le al vaccino.

    • franz ha detto:

      Pia­ce­re di cono­scer­ti e di esse­re sta­to in qual­che modo uti­le. Il fat­to che i pedia­tri sia­no favo­re­vo­li al vac­ci­no a sen­so uni­co pur­trop­po non mi mera­vi­glia… ci sen­tia­mo pre­sto. Gra­zie del tuo intervento!

  6. anna ha detto:

    Ehi, Frà poi sono sta­ta dal gine­co­lo­go, ma non ho fat­to il vac­ci­no, l’ho riman­da­to per­chè l’ho sfi­da­to (dicia­mo che è mio fra­tel­lo e me lo pos­so per­met­te­re!) a scri­ver­mi un arti­co­lo dove illu­stra i pro del vac­ci­no e dimo­stra che i con­tro sono così irri­so­ri da ren­de­re van­tag­gio­so il vac­ci­no stes­so. Sai cosa mi ha det­to? ‘Anna, lo fac­cia­mo all’an­no nuo­vo sto vac­ci­no, per­chè ho biso­gno di tem­po per svi­lup­pa­re l’articolo’.
    Resta il fat­to che se non mi fa sto arti­co­lo che ovvia­men­te tu pub­bli­che­rai qui sul blog di vac­ci­no non se ne parla.
    Lui però alla figlia lo ha fat­to fare…almeno que­sto mi con­fer­ma la sua buo­na fede o l’e­sat­ta scien­za. Baci

    • franz ha detto:

      Sul­la buo­na fede di alcu­ni medi­ci, non ho alcun dub­bio. Così come se il tuo gine­co­lo­go riu­sci­rà a met­te­re insie­me dati che vera­men­te dimo­stri­no che il vac­ci­no non ha effet­ti col­la­te­ra­li dan­no­si, sarò lie­to di pubblicarlo.Temo ci met­te­rà vera­men­te un po’ a scri­ver­lo, per­chè il peri­co­lo non è solo a bre­ve ter­mi­ne, ovve­ro imme­dia­to, quan­to nel lun­go ter­mi­ne. E con­si­de­ra­to che il vac­ci­no c’è da pochis­si­mo gli toc­che­rà aspet­ta­re qual­che anno per veri­fi­ca­re che vera­men­te non abbia effet­ti a lun­ga sca­den­za. Comun­que il blog è a dispo­si­zio­ne di qua­lun­que cosa, pur­chè abbia un senso.

  7. anna ha detto:

    Asso­lu­ta­men­te, pur­chè abbia un sen­so. Cmq…lui è uno tosto, però è sem­pre medico…mi cono­sce da quan­do ave­vo due anni, lui ne ha 52. Però io dif­fi­do, l’a­mo­re e l’af­fet­to sono una csa…la salu­te un’al­tra! Baci

  8. Chiara ha detto:

    Sei genia­le!
    Mi è pia­ciu­to il ragio­na­men­to, grande!!
    Final­men­te qual­cu­no che ragio­na e non par­la del­le soli­te minchiate

  9. Chiara ha detto:

    🙂

  10. ale ha detto:

    gra­zie di esser­ci alme­no qual­cu­no che fa con­tro­in­for­ma­zio­ne sul­la sanità…ciao!!!sono alessandra.…ho 42 anni cir­ca 20 anni fa ho cura­to con tera­pia laser il papil­lo­ma virus..ma oggi ho rice­vu­to noti­zie dal mio gine­ci­lo­go che dal­le mie ana­li­si ha riscon­tra­to …se ho capi­to bene dei papil­lo­mi o del­le lesio­ni da papilloma…e per­ciò x la pri­ma vol­ta da allo­ra mi sto infor­man­do su que­sto virus e i risul­ta­ti sono scon­vol­gen­ti x chi cer­ca notizie…in que­sto pae­se amato/odiato si potrà mai sape­re la verità????

    • Franz ha detto:

      Capi­sco benis­si­mo il tuo pro­ble­ma. Gli stes­si moto­ri di ricer­ca pur­trop­po for­ni­sco­no risul­ta­ti sul­la logi­ca del tipo “Ti fac­cio vede­re pri­ma quel­li che mi frut­ta­no, poi quel­li più clic­ca­ti e poi gli altri”.
      Se mi con­sen­ti, ti con­si­glio di por­re i tuoi dub­bi alla Dott. Bell­wald sul suo blog. Lo tro­vi qui: http://www.unoduetre.eu.
      E’ un’ot­ti­ma per­so­na, oltre che esse­re il medi­co che da anni com­bat­te con­tro tut­ti i miei acciac­chi, il più del­le vol­te con gran­de successo!

  11. ilaria ha detto:

    ciao frà sn una ragaz­za di 14 anni e ho già avu­to rap­por­ti ses­sua­li e vener­di dovrei fare il vaccino…ma nn ho il corag­gio di dir­lo ai miei…kosa mi succederà?

    • Franz ha detto:

      Ciao Ila­ria.
      Da come scri­vi non so se non hai il corag­gio di dire ai tuoi di ave­re già avu­to rap­por­ti ses­sua­li o di non voler fare il vaccino.
      Non cono­sco la tua situa­zio­ne fami­lia­re, ma in un con­te­sto nor­ma­le, direi che data la tua età la cosa miglio­re sia in entram­bi i casi di pren­de­re il corag­gio a quat­tro mani e par­la­re ai tuoi. 

      In ter­mi­ni sin­ce­ri e linea­ri, espo­nen­do le tue moti­va­zio­ni ed i tuoi dub­bi, sup­por­tan­do­li con i dati che puoi rac­co­glie­re in giro sul­la rete, su que­sto blog come su altri siti. 

      Ovvia­men­te la deci­sio­ne fina­le spet­ta a loro, ma cre­do che al gior­no d’og­gi, qua­lun­que geni­to­re non pos­sa che sen­ti­re la respon­sa­bi­li­tà ver­so i pro­pri figli, e cre­di­mi, la respon­sa­bi­li­tà è qual­co­sa che pesa, ma altret­tan­to sono sicu­ro che qua­lun­que geni­to­re, di fron­te ad una espo­si­zio­ne chia­ra, docu­men­ta­ta e soprat­tut­to sin­ce­ra da par­te del pro­prio figlio/a, pro­prio per la respon­sa­bi­li­tà di cui sopra, non pos­sa fare a meno di ascoltare.

      • Fede ha detto:

        Com­pli­men­ti di cuo­re Franz:
        ‘rac­co­gli il corag­gio a quat­tro mani’: fantastico!
        Fede

  12. daniela ha detto:

    gra­zie, grazie,grazie…volevo fare il vac­ci­no amia figlia ma dopo tut­to quel­lo che ho letto.…lo esclu­do …èuna ver­go­gna, una vera ver­go­gna per­chè han­no fat­to per mol­to tem­po anche pub­bli­ci­tà alla radio per­chè non con­tat­ti stri­scia la noti­zia .…biso­gna informare

  13. Erminio ha detto:

    Mia moglie (40 anni, un figlio) 2 mesi fa è sta­ta sot­to­po­sta al test del virus HPV. Il risul­ta­to è sta­to: Posti­vo – non tipiz­za­bi­le. Vor­rei ave­re un suo pare­re sui pro­gres­si che potreb­be ave­re il virus. Negli ulti­mi mesi mia moglie accu­sa sal­tua­ria­men­te dei dolo­ri ova­ri­ci e sen­so di aste­nia: sono sin­to­mi da ricon­dur­re a que­sti risultati?

    • Franz ha detto:

      Gen­ti­le Ermi­nio, non sono un medi­co, quin­di non saprei pro­prio cosa dirle.
      Anche se lo fos­si, con una descri­zio­ne come quel­la che offre non cre­do sareb­be pos­si­bi­le comun­que dare una rispo­sta sensata.
      Per quel­lo che so, dolo­ri ova­ri­ci e aste­nia “sal­tua­ri” non cre­do pos­sa­no offri­re alcun soste­gno ad alcun tipo di ipo­te­si diagnostica.
      Per­so­nal­men­te sug­ge­ri­rei a Sua moglie di con­sul­ta­re più gine­co­lo­gi (maga­ri due o tre) e nel frat­tem­po di infor­mar­si bene su qua­lun­que cose risul­ti da even­tua­li esa­mi e/o accer­ta­men­ti, sfrut­tan­do la rete e badan­do bene a che le infor­ma­zio­ni pro­ven­ga­no da fon­ti con con­te­nu­ti sen­sa­ti, pri­ma di pren­de­re qua­lun­que decisione.
      In boc­ca al lupo e buon fine settimana.

  14. armando ha detto:

    Vi invi­to a visi­ta­re fino in fon­do il sito http://www.cellulacancerosa.it per infor­ma­zio­ni che non vi lasce­ran­no indifferenti.
    augu­ri av

  15. EZIO ha detto:

    caro Franz michie­de­vo: per­chè tut­ti o qua­si i pedia­tri, qua­li lau­rea­ti in medi­ci­na e spe­cia­liz­za­ti nel sen­so con­si­glia­no viva­men­te il vac­ci­no anti HPV per le 11/12enni? che inte­res­se potreb­be­ro ave­re? sap­pi che per­so­nal­men­te sono abba­stan­za con­tra­rio a tut­ti i vac­ci­ni. Rifiu­to per­so­nal­men­te anche quel­lo con­tro l’in­fluen­za sta­gio­na­le, pur poten­do­lo, per lavo­ro, otte­ne­re gra­tis. A nostra figlia, pur aven­do rice­vu­to l’in­vi­to scrit­to del­la A.S.L. ed il ten­ta­ti­vo di con­di­zio­na­men­to ver­ba­le da par­te del­le clas­si­che mam­me davan­ti l’in­greds­so del­le scuo­le, anco­ra non abbia­mo vac­ci­na­to nostra figlia e dubi­to for­te­men­te, visto la mia dif­fi­den­za al far­ma­co, che lo fare­mo. Quan­do par­lo di dif­fi­den­za inten­do dire anche i dub­bi che spon­ta­nea­men­te mi ven­go­no quan­do ingio­co entra­no le gran­di case far­ma­ceu­ti­che e quin­di inte­res­si eco­no­mi­ci non quan­ti­fi­ca­bi­li. Pren­dia­mo ad esem­pio del­la ipo­te­ti­ca influen­za di due anni fa che avreb­be dovu­to ave­re effet­ti dele­te­ri sul­la popo­la­zio­ne, tale da indur­re la gen­te ad acqui­sta­re i famo­si anti­vi­ra­li, solo a paga­men­to, poi but­ta­ti nel­la amg­giot par­te dei casi in quan­to for­tu­na­ta­men­te inu­ti­li. La famo­sa influen­za di cui sto par­lan­do, alla fine risul­tà fra le piu blan­de, eppu­re fum­mo tar­tas­sa­ti sugli effet­ti poi non avu­ti. Che dici non è nque­sto uno dei tan­ti esem­pi e quin­di moti­vi di dif­fi­da­re di vac­ci­ni tan­to accla­ma­ti. Gra­zie Ezio. Atten­do la tua opinione.