>

Skype nel mirino dei servizi segreti? Ma fatemi il piacere…

E’ la secon­da vol­ta che qual­cu­no ripor­ta noti­zie di orga­ni­smi gover­na­ti­vi che si lascia­no anda­re a lamen­te­le & dispe­ra­zio­ni sul fat­to che Sky­pe ren­da dif­fi­ci­le il lavo­ro di indagine.

La pri­ma vol­ta l’an­no scor­so, se non erro, con una dichia­ra­zio­ne in un con­gres­so in Ger­ma­nia. La secon­da vol­ta, come si leg­ge su que­sto lan­cio del­l’AN­SA, è di ieri, e sta­vol­ta vie­ne dal­l’In­ghil­ter­ra, dove qual­cu­no dice che Sky­pe non tie­ne un regi­stro del­le chia­ma­te gra­tui­te per­chè non conviene.

Ora, i casi sono tre: o sono defi­cien­ti i ser­vi­zi segre­ti di mez­zo mon­do, o cre­do­no che i defi­cien­ti sia­mo noi, o cre­do­no che i ter­ro­ri­sti abbian l’a­cu­me men­ta­le di una spaz­zo­la per capelli.

Se io fos­si un ser­vi­zio segre­to, non mi met­te­rei infat­ti a sban­die­ra­re a mez­zo mon­do che esi­ste un siste­ma per piaz­zar­me­lo dove non bat­te il sole.

Secon­do me que­sto può solo signi­fi­ca­re due cose: non è vero che Sky­pe è così sicu­ro, e altret­tan­to è fal­so che non ven­go­no tenu­ti regi­stri del­le chia­ma­te gratuite.

Però for­se esi­ste alme­no un ter­ro­ri­sta così cre­ti­no da cre­de­re a que­ste noti­zie e che si get­te­rà a pesce su Sky­pe per par­la­re col suo capo del pros­si­mo attentato.

Spe­ran­do che il suo capo sia altret­tan­to idio­ta, for­se avre­mo due ter­ro­ri­sti in meno sul­la fac­cia del­la Terra.

E que­sto, come dis­se il Bar­do, è pur qualcosa!

Con­di­vi­di