>

Crisi mutui: il signoraggio questo sconosciuto 7 – Arrigo Molinari

Nel mese di Set­tem­bre 2005, l’av­vo­ca­to Arri­go Moli­na­ri, ex-que­sto­rea Geno­va e Nuo­ro, deci­se di denun­cia­re l’il­le­ci­to del signo­rag­gio. Poco pri­ma di depo­si­ta­re la sua denun­cia ven­ne inter­vi­sta­to dal Giornale.

Con­si­glio MOLTO cal­da­men­te di leg­ge­re QUI il testo del­l’in­ter­vi­sta, rac­col­ta intor­no al 22 Set­tem­bre 2005 e pub­bli­ca­ta POSTUMA il 28 Set­tem­bre 2005.

Dico postu­ma, per­chè con note­vo­le coin­ci­den­za di tem­pi, Arri­go Moli­na­ri vie­ne tro­va­to ucci­so a col­tel­la­te in una stan­za d’ho­tel, il 27 Set­tem­bre 2005.

Alcu­ni estrat­ti dall’intervista.

“…le ban­che cen­tra­li e quin­di la Ban­ca d’Italia, venu­ta meno la con­ver­ti­bi­li­tà in oro e la riser­va aurea, non sono più pro­prie­ta­rie del­la mone­ta che emet­to­no e su cui ille­ci­ta­men­te e sen­za una nor­ma­ti­va che glie­lo con­sen­te per­ce­pi­sco­no inte­res­si gra­zie al tas­so di scon­to, pre­stan­do­lo al Tesoro…”

“…L’emissione del­la mone­ta, attra­ver­so il pre­sti­to, pote­va rite­ner­si legit­ti­ma quan­do la mone­ta era con­ce­pi­ta come tito­lo di cre­di­to rap­pre­sen­ta­ti­vo del­la Riser­va e per ciò stes­so con­ver­ti­bi­le in oro, a richie­sta del por­ta­to­re del­la banconota…”

“…Ban­ki­ta­lia, nel­la sua qua­li­tà di socie­tà com­mer­cia­le, fino all’introduzione dell’euro in via esclu­si­va e suc­ces­si­va­men­te a tale even­to, qua­le pro­ma­na­zio­ne nazio­na­le del­la Ban­ca cen­tra­le euro­pea, si arro­ga arbi­tra­ria­men­te e ille­gal­men­te il dirit­to di per­ce­pi­re il red­di­to mone­ta­rio deri­van­te dal­la dif­fe­ren­za tra il valo­re nomi­na­le del­la mone­ta in cir­co­la­zio­ne, detrat­ti i costi di pro­du­zio­ne, in luo­go del­lo Sta­to e dei cit­ta­di­ni italiani…”

- CONTINUA -

Con­di­vi­di

4 Comments

  1. Riflessioni ha detto:

    I con­te­nu­ti del tuo blog sono mol­to inte­res­san­ti, perhè non li dif­fon­di anche su Libero?

    • franz ha detto:

      Quan­do pos­so lo fac­cio, ma è mol­to raro tro­va­re il post giu­sto su cui inse­rir­mi con que­ste tematiche.
      In secon­do luo­go, que­sto blog è uno spa­zio che può for­ni­re una con­ti­nui­tà di espo­si­zio­ne che su quel por­ta­le non potrei ottenere.
      In ter­zo luo­go… pre­fe­ri­sco che sia que­sto spa­zio a crescere. 

      Ave­vo mes­so un blog mir­ror su Libe­ro, ma solo a posta­re qui diven­to mat­to… non ho pro­prio il tem­po mate­ria­le per anda­re a scri­ve­re in altri posti.

      Gra­zie del tuo spunto

  2. sasuke ha detto:

    ciao,
    pro­va a usa­re il bro­w­ser flock,
    ti per­met­te di posta­re diret­ta­men­te sul blog, o più blog, dal bro­w­ser usan­do le blogapi.