>

Olimpiadi: continuate a guardarle. Intanto in Tibet continuano a crepare.

Anco­ra sta­te a guar­da­re le olim­pia­di? Bene. Perfetto.

Nel far­lo, con­si­de­ra­te che sta­te facen­do quan­to segue: voi guar­da­te la TV. Oltre alle imma­gi­ni del­lo sport vi bec­ca­te la pub­bli­ci­tà ita­lia­na e pure quel­la in loco. Pla­ci­da­men­te sta­te auto­riz­zan­do gli spon­sor a riem­pi­re di sol­di i cine­si. Con­te­stual­men­te sta­te anche inca­me­ran­do l’im­ma­gi­ne “da splen­di­do” che il gover­no cine­se vi sta ven­den­do (con i sol­di degli sponsor).

In buo­na sostan­za con­ti­nua­te como­da­men­te, per pigri­zia, ine­dia men­ta­le, insen­si­bi­li­tà, egoi­smo, ad aval­la­re un gover­no di cana­glie che da sem­pre si fa una sega dei dirit­ti uma­ni, e che da un po’ di tem­po sta mas­sa­cran­do il popo­lo del Tibet.

Ovvia­men­te non glie­ne fre­ga nien­te a nes­su­no. Man­co a Sar­ko­zy, che pri­ma dice di esse­re fer­ma­men­te con­tra­rio agli atti del gover­no cine­se, ma poi non appe­na i figli del dra­go­ne gli ricor­da­no i miliar­di di euro dei con­trat­ti in esse­re, si fion­da in tri­bu­na tut­to sorridente.

Oggi sul quo­ti­dia­no Le Mon­de, final­men­te il Dalai Lama è usci­to dal­lo sta­to di tran­ce in cui sem­bra esse­re cadu­to negli ulti­mi anni, e ha dichia­ra­to che il gior­no 18 Ago­sto, non meno di 140 per­so­ne sono sta­te ucci­se dal­l’e­ser­ci­to cine­se. Men­tre dal­l’i­ni­zio del­la ribel­lio­ne gli arre­sti potreb­be­ro esse­re qual­co­sa tipo 10−15.000. E i mor­ti accer­ta­ti cir­ca 400.

Con­ten­ti voi…

Con­di­vi­di

2 Comments

  1. Steven ha detto:

    Secon­do me spre­chi il tuo fia­to, ma comun­que bel tentativo!

  2. Franz ha detto:

    Come hai ragio­ne… sta­mat­ti­na l’uf­fi­cio stam­pa del Dalai Lama si è affret­ta­to a smen­ti­re dicen­do “che non han­no men­zio­na­to alcun nume­ro di vit­ti­me”. Mam­ma mia, pure loro si stan­no smer­dan­do alla ragion di stato.