Unità

Come si fa a leggere nel pensiero?

Francesco Franz Amato Come si fa a leggere nel pensiero?Me lo ha chiesto una cara persona, non molti giorni fa. La risposta è: non so se si possa. Io non ci sono mai riuscito.

Quello che si può leggere sono le emozioni. Il pensiero è troppo volatile, senza consistenza, troppo meccanico ed intrinsecamente inesistente per essere colto.

Ma le emozioni si. Quelle si colgono… nell’istante in cui variano. Il che significa, nel 99% dei casi… in continuazione.

E non è solo una questione di linguaggio del corpo fisico. E’ anche e soprattutto una questione…

Ma perchè siamo uniti solo per il calcio?

Francesco Franz Amato Ma perchè siamo uniti solo per il calcio?…che, onestamente, sarà anche una cosa bella, sarà anche lo sport nazionale ma lasciatemelo dire: con quello non ci viene in tasca una beata minchia!

Eppure l’Italia per la nazionale di calcio scende in campo, si fa prendere, piange e si commuove, si dispera… ma se facessimo la stessa cosa contro le iniquità, non sarebbe meglio?

Se noi italiani scendessimo in piazza con la stessa unità contro le ingiustizie… ma che forza avremmo?

Quale incredibile effetto sortiremmo se per aiutare qualcuno, o per un ideale…

Matrimonio, cassazione e impotenza: perchè la gente sclera…

Francesco Franz Amato Matrimonio, cassazione e impotenza: perchè la gente sclera...C’è questa sentenza della Corte di Cassazione che mi ha fatto davvero riflettere.Ve ne riporto uno stralcio poi, volendo, l’articolo lo trovate qui.

“L’uomo che nasconde la sua impossibilità di generare figli alla donna che sta per sposare, rischia l’addebito della separazione se la moglie, dopo il matrimonio, scopre che il marito le ha sempre taciuto la sua impotenza. E la circostanza che la moglie, appresa la verità, abbia poi intrapreso una relazione adulterina, è del tutto irrilevante e non può cancellare la colpa…

Prima l’interesse del gruppo e poi quello dei singoli? Di cosa parliamo?

Francesco Franz Amato Prima linteresse del gruppo e poi quello dei singoli? Di cosa parliamo?

Interesse di gruppo o gruppo di interesse?

L’avevo promeso a Ilia che avrei scritto un post sulla sua ultima frase. Certo che viene prima quello del gruppo. Ma i problemi sono due… primo: quale gruppo? Secondo: chi decide qual’è l’interesse del gruppo?

Partiamo dall’inizio, ovvero da cosa si intende per gruppo. Se prendiamo la definizione etimologica viene quasi da pisciarsi addosso dalle risate: “Quantità di persone o cose unite insieme in modo da potersi abbracciare in un sol colpo d’occhio e considerare quasi un…

Globalizzazione e legge di unità

Francesco Franz Amato Globalizzazione e legge di unitàCi sono i no-global e i  pro-global. I giornali e i vari culturologi, tuttologi…. ecceterologi si riempiono la bocca con la parola “globalizzazione”.

Ma qualcuno ha studiato davvero questo fenomeno/tendenza? Parliamone…

La tendenza è quella di collegare, di mettere tutto assieme. Globalizzazione è soprattutto questo: connessione.

Come per tutte le cose che accadono su questo pianeta però, una cosa che in sè non potrebbe portare altro che benefici, rischia di venire pervertita.

Guardiamo la cosa da due lati. Il primo, dal basso.

Globalizzazione implica,…

Diversamente uguali

Francesco Franz Amato Diversamente ugualiNon siamo tutti uguali. Questo è ovvio, basta guardarsi attorno, ma  esiste una cosa chiamata sistema di riferimento.

Il sistema di riferimento è qualcosa che nasce dalla matematica e che, per traslato, può aiutarci a spiegare in che senso siamo tutti diversi.

Si usa dire: “Siamo tutti uguali di fronte alla legge”, e altre frasi simili. Quel “di fronte a” è il sistema di riferimento.

Quando cambia il sistema di riferimento cambia il punto di vista e quello che si muove può diventare immobile,…

Ancora su Avatar. E’ come pensavo: un capolavoro

Francesco Franz Amato Ancora su Avatar. E come pensavo: un capolavoroHo da poco acquistato il DVD di Avatar, in 2D normalissimo.

Quello che posso dire è che questo film è davvero un capolavoro. Non per la tridimensionalità (che pure, quando vista con la tecnologia corretta, è davvero incredibile). Vedendolo come film “normale”, senza la distrazione dell’effetto tridimensionale, si notano veramente una marea di particolari che altrimenti sfuggono all’attenzione.

A partire dai colori, meravigliosi se non falsati dagli occhiali, per non parlare delle espressioni dei Navii e del loro  modo di muoversi, incredibilmente elegante e…

Tracce di Profumo. Bolle di Sapone. By Valeria

Francesco Franz Amato Tracce di Profumo. Bolle di Sapone. By ValeriaPasso dopo passo, giorno dopo giorno, profumo di pioggia e di bosco, fragranza della notte, il terreno si inerpica e io salgo; faticosamente, ma salgo.

Mi domando dove vado; dove il destino, silenziosamente, mi sta conducendo.

Mi sento come un cieco che prosegue il suo viaggio nel cuore della notte e non sa perché.

Muove il bastone nel vuoto e si convince solo di quel che il bastone tocca.

Il resto semplicemente non sa che c’è.

Incontro tante persone in cammino, come me…

Ciascuno è chiuso nella propria “bolla di soggettività”, ciascuno convinto del proprio punto di vista, della propria interpretazione, a volte solo temporanea (e passa dunque da una convinzione ad un’altra), altre permanente.

Come bolle di sapone, si scontrano, rimbalzano, a volte scoppiano ma i loro cuori non si toccano mai.

Ci sono solo gradi diversi di convincimenti.

Ricordarsi del cuore.

Guardate [slider title="questo video"]

[/slider]  dove un gatto ed un corvo, due animali molto diversi che in natura sono piuttosto schivi e diffidenti uno verso l’altro, in questo caso si comportano come fratelli. Sembra un cartone animato della Walt Disney.

Francesco Franz Amato Ricordarsi del cuore.Noi esseri umani invece, anche avendo lo stesso corpo, con due braccia e due gambe, facciamo una fatica infinita per sviluppare un rapporto come quello che questi due animali dimostrano nella loro naturalezza. Loro ovviamente sono appunto solo animali, senza la potenzialità di diventare coscienti di se e quindi con tanti problemi in meno. Vivono nel presente, muovendosi solo per una legge d’istinto che mira alla conservazione della specie all’interno della quale, come ogni animale dotato di una struttura sufficientemente complessa, si muovono alla ricerca del piacere.

Il rapporto con gli altri gioca un ruolo fondamentale in tal senso. Sfortunatamente la coscienza di quello che siamo realmente è qualcosa che abbiamo solo in potenza, che per essere realizzata richiede un grande lavoro su se’ stessi, partendo appunto dall’osservazione che non sappiamo chi siamo e che la maggior parte delle idee che abbiamo su noi stessi è falsa.

Il mondo va a puttane, al governo litigano per una vignetta del cazzo

Il modello economico attuale sta mostrando sempre più i suoi limiti, in una crisi finanziaria senza precedenti, forse aiutato, forse no.

Ma in Italia il governo e l’opposizione, invece che darsi da fare per arginare le conseguenze gravi che stanno per colpire questo paese (e che anche un perfetto idiota a questo punto è in grado di prevedere), cosa fanno? Litigano per una vignetta comparsa sul settimanale satirico dell’unità.

Una vignetta in cui un cretino armato minaccia Brunetta.

Invece di chiedersi se quella vignetta non…

Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!

Testi pubblicati

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.


Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Istruzioni d’uso del blog

Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate

Articoli random

Nokia sta a Microsoft come Italia sta a X

Nokia-Logo

Non molto tempo fa scrissi un post in cui evidenziavo come la decisione di Nokia di sposare il sistema operativo Windows Phone anzi che Android per i suoi cellulari fosse una decisione spiegabile solo con la stupidità (vedi anche ego) o con qualcosa che non si conosceva ancora, tipo un accordo con Microsoft. Un giochetto [...]