pillola

La sanità italiana le nega la pillola del giorno dopo. Mette al mondo un figlio e chiede 500.000 euro di danni.

Francesco Franz Amato La sanità italiana le nega la pillola del giorno dopo. Mette al mondo un figlio e chiede 500.000 euro di danni.Grande! Anzi: Grandissima! Bravaaaa! Era ora!

La storia è la solita dell’Italia cattobacchettona e fedifraga: preservativo rotto durante il rapporto sessuale; lei va in quattro o cinque tra ospedali, guardie mediche e affini, ma ha la sfiga di incontrare sempre obiettori di coscienza che le negano la pillola del giorno dopo.

Riesce a farsela prescrivere solo dopo diversi giorni ma ormai è tardi: è incinta, dopo nove mesi partorisce e il padre non riconosce il pupo.

La donna parte all’attacco e denuncia la ASL, chiedendo…

Arriva la “bio” pillola anticoncezionale naturale. Mi sbaglio o ci prendono ancora per il culo?

Francesco Franz Amato Arriva la bio pillola anticoncezionale naturale. Mi sbaglio o ci prendono ancora per il culo?Giusto un colpo polemico, così.. en passant.

Sull’ANSA lanciano la notizia della commercializzazione di una nuova pillola anticoncezionale, in cui l’ormone di sintesi viene sostituito da uno “esattamente uguale a quello prodotto dal corpo femminile“.

Il componente è l’estradiolo valerato, che sostituisce il più dannoso etinilestradiolo (era ora!).

Ora, non ci capisco molto di “bio”, e qui magari Paolo potrebbe venirmi in aiuto, ma mi pare che quanto detto sia una bella stronzata.

Delle due l’una: o l’estradiolo…

Biopillola contraccettiva. sarà anche senza ormoni… ma non è acqua fresca.

Francesco Franz Amato Biopillola contraccettiva. sarà anche senza ormoni... ma non è acqua fresca.Compare sull’ANSA la notizia di uno studio svedese su alcuni meccanismi cellulari sfruttabili per la contraccezione.
La sintesi dello studio è che alterando una proteina presente sulla membrana degli ovuli femminili, gli spermatozoi non sarebbero più in grado di penetrare all’interno, evitando così la fecondazione (sintesi molto… sintetica, ovviamente).

Noto due cose interessanti nella diffusione di questa notizia. La prima è il titoplo dello strillo:

“SI STUDIA ‘BIOPILLOLA’ CONTRACCETTIVA SENZA ORMONI”.

E’ un titolo come sempre più spesso accade, quanto meno fuorviante.

Tanto per cominciare nessuno sta studiando un farmaco… stanno ancora a cercare di capire come fa uno spermatozoo a entrare in un ovulo. E poi, quell’uso del prefisso “Bio”, ormai lo mettono dappertutto… manco fosse il detersivo dell’uomo in ammollo, Bio-presto. Non c’è nulla di naturale in quello che eventualmente potrebbero fare in questo caso.

Alterare una proteina sulla membrana di una cellula, senza avere le idee perfettamente chiare di cosa questo implichi a livello di biochimica complessiva di un essere umano, equivale a pensare di spostare un transistor sulla piastra madre di un pc senza averne mai visto uno. Come minimo qualcosa non funzionerà come prima, e un corpo umano è molto più complesso di un computer.

Obama appena eletto e il Vaticano riparte con le staminali.

Francesco Franz Amato Obama appena eletto e il Vaticano riparte con le staminali.E’ sull’ANSA. Obama ancora non ha finito di appoggiare il culo sulla poltrona presidenziale e già parte la campagna della Chiesa per indottrinare il futuro uomo più potente del mondo (quantomeno sulla carta).

Il Cardinale Javier Lozano Barragan parte lancia in resta contro le staminali. In Italia c’è stato un referendum, perso dalla parte favorevole all’uso delle cellule totipotenti, grazie all’intervento pressante e continuo della chiesa. Un intervento massiccio, mai visto prima.

Ma adesso secondo me esagerano, perchè adducono pure spiegazioni più o…

Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!

Testi pubblicati

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.


Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Istruzioni d’uso del blog

Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate

Articoli random

Quel luogo sotto i pensieri…

Si legge spesso che nella meditazione si osservano i pensieri dall’alto, come se fossero la superficie di uno specchio d’acqua che, sotto di noi, si muove increspato. Ed è vero: è possibile elevarsi al di sopra del pensiero meccanico, uscendone e ritrovandosi in un punto da cui è possibile osservare i pensieri come se, appunto, […]