dalle nebbie del tempo Archives - Pagina 2 di 6 - Franz's Blog

dalle nebbie del tempo

Dalle nebbie del tempo: lascia il bene lascia il male

La nebbia di oggi, originariamente pubblicata nel marzo 2011.

I Sussurri del Lama: lascia il bene, lascia il male

Pubblicato originariamente il: 31/03/11.

L’eterna lotta tra bene e male. La percezione di ciò che è bene e di ciò che non lo è dipende dalla nostra personale esperienza, dalla nostra formazione, dalla nostra crescita.

Ciò che per uno è bene per l’altro non lo è. Vale per i costumi, per le usanze, per le convinzioni e le percezioni. Molte guerre sono state combattute e sul filo di innumerevoli spade è colato il sangue di altrettanti ego che ritenevano la propria convinzione migliore di quella altrui.

Quando qualcuno ci fa un torto, lasciamolo cadere. Quando qualcuno ci fa del bene, lasciamolo…

Dalle nebbie del tempo: i pensieri dei nostri vecchi

La nebbia di oggi, originariamente pubblicata nel Luglio 2009

I pensieri dei nostri vecchi

Pubblicato originariamente il: 23/07/09.

Potete ascoltare o scaricare il podcast direttamente qui sotto

Poco tempo fa (sigh!)  fa ero in Grecia, diretto all’aeroporto in una divertente gymkana con un taxista che guidava con un cellulare per mano.

Con me sulla vettura, oltre alla mia compagna, una signora di circa ottant’anni, ben portati. Lì si fa così; i taxi sono pochi e si condivide parte del viaggio con chi va nella stessa direzione.

Durante il tragitto la signora era molto silenziosa e, guardandola con la coda dell’occhio, mi sono reso conto di come funzionasse il suo sistema di pensiero.

Con estrema lentezza.

I…

Dalle nebbie del tempo: stare in piedi da soli

La nebbia di oggi, originariamente pubblicata nel Marzo 2009.

Ricerca della verità: stare in piedi da soli.

Pubblicato originariamente il: 10/03/09.

stare-in-piedi-da-soliE’ dura, molto dura. Stare in piedi da soli, intendo.

Con questa espressione si può intendere di tutto ma nel caso in questione faccio riferimento alla capacità di muoversi sulla base di ciò che si ritiene di dovere o voler fare, senza dipendere dall’accettazione o approvazione di qualcun altro, singolo o gruppo che sia.

Il problema è: sapere cosa devi fare, o cosa vuoi fare.

Un giorno un uomo stava discutendo con suo figlio, che non ne voleva sapere di fare i compiti, anche perchè, come sempre più spesso accade, ne aveva da eseguire…

Dalle nebbie del tempo: dubbio e sospetto

La nebbia di oggi, originariamente pubblicata nell’Ottobre 2009

Essere o non essere. Questo non è un problema

Pubblicato originariamente il: 05/10/09.

Amleto con il teschio di YorickRecita il bardo.

Essere o non essere, questo è il problema:
se sia più nobile d’animo sopportare gli oltraggi, i sassi e i dardi dell’iniqua fortuna,

o prender l’armi contro un mare di triboli e combattendo disperderli.

Morire, dormire, nulla di più, e con un sonno dirsi che poniamo fine al cordoglio

e alle infinite miserie naturale retaggio della carne, è soluzione da accogliere a mani giunte.

Uno dei più diffusi  sonetti di Shakespeare ma anche uno dei meno conosciuti. Conosciuti nel senso di esperiti.

Non essere non è un problema. Essere non è un problema.

Perchè…

Dalle nebbie del tempo: strane illuminazioni

La nebbia di oggi, originariamente pubblicata in Novembre 2010.

L’attimo fuggente… è proprio veloce!

Pubblicato originariamente il: 05/11/10.

PREMESSA:  per coloro che pensano di conoscere già questa storia… arrivate in fondo al racconto!


L’aria nel dojo è ferma. Un filo di fumo, perfettamente verticale, si alza dall’unico bastoncino d’incenso infilzato al centro preciso della sabbia.

Silenzio.

Il monaco anziano, seduto a poca distanza dal suo migliore allievo, osserva e valuta la concentrazione del ragazzo. Il respiro lungo, molto lungo, sembra fermare anche il tempo.

Ad un certo punto, il monaco scioglie le mani dalla posizione e le mostra al giovane, con i palmi rivolti verso l’alto.

– Dimmi, mio giovane allievo… –

Il ragazzo alza solo leggermente le palpebre,…

Dalle nebbie del tempo: tette rifatte, chador e schiavitù

La nebbia di oggi, originariamente pubblicata nell’Aprile 2009

La gnocca perfetta, le tette rifatte, il chador: trattasi sempre di schiavitù!

Pubblicato originariamente il: 17/04/09.

vexadecom_000009-02_charlize-theron1Il numero di donne che ricorrono alla chirurgia plastica per modificare il proprio aspetto è in folle aumento. Nonostante la crisi, nonostante tutto, tette e culi rifatti spopolano alla grande, soprattutto nel mondo dello spettacolo, ma non solo.

Ieri al bar sentivo due mamme parlare del fatto che la figlia di una delle due aveva chiesto come regalo di compleanno un’operazione estetica per aumentare il seno! Dai discorsi delle due donne ho capito che la ragazza non doveva avere più di venti anni.

Personalmente non trovo nulla di male nell’intervenire chirurgicamente su una parte…

Dalle nebbie del tempo: alfa privativo

La nebbia di oggi, originariamente pubblicata nel Marzo 2010.

Alfa privativo. Quel che resta del giorno.

Pubblicato originariamente il: 27/03/10.

luce... ovunque.. da sempre e per sempreAlfa privativo, ovvero quell’ “A” che si mette prima di qualcosa per indicare che manca: “A” cefalo ovvero senza cervello. “A” cromatico, ovvero senza colore… e via così dicendo.

L’alfa privativo è qualcosa di così profondamente intessuto oggi nella nostra vita che non ci accorgiamo di quanto ne faccia parte.

Perchè non si tratta solo di una forma linguistica, ma di un vero e proprio sistema per esplorare la realtà. Armonia tramite conflitto, potremmo definirla forse. Differenza, la chiamano altri. Ma quella cosa che ci permette di toccare, vedere, odorare, gustare, udire, sentire… è quello che non c’è.

E’ quello…

Dalle nebbie del tempo: dialoghi mentali di un praticante

La nebbia di oggi, originariamente pubblicata nel Dicembre 2007.

I dialoghi impossibili: nella mente di un praticante

Pubblicato originariamente il: 07/12/09.

meditation-main_FullDialogo faceto ma non troppo nella mente di un praticante di meditazione che si è appena seduto sul cuscino e ha chiuso gli occhi:

Il santo – Silenzio, pace… finalmente

Passa qualche minuto di effettiva tranquillità, ma poi…

Il diavolo – Ho un prurito di fianco al naso. Devo grattarmi.

Il santo fa finta di niente… passa qualche altro minuto di tranquillità, ma nelle retrovie già si avverte l’agitazione

Il diavolo – Cazzo! Non vorrai tenerti ‘sto prurito per un’ora, vero? Hai presente che inferno?

Il santo – Zitto! Buono! Ho detto che non ci muoviamo e non ci…

Dalle nebbie del tempo: magia e nome

La nebbia di oggi, originariamente pubblicata nell’Ottobre 2010

La magia del nome.

Pubblicato originariamente il: 01/10/10.

Tutti hanno un nome. Quasi tutte le tradizioni hanno una cerimonia particolare con la quale attribuiscono un nome ad un essere umano. Alcune vengono effettuate in tenera età, altre alla nascita, altre ancora dopo diversi anni ma hanno tutte un cosa in comune: sanciscono la nascita dell’individuo e la sua entrata nella comunità.

Gli animali non hanno un nome (a meno che non glielo dia un essere umano), allo stesso modo non hanno un nome gli esseri appartenenti al regno minerale e vegetale.

Solo gli esseri umani sono tutti dotati di nome. Una cosa che, peraltro, non esiste almeno teoricamente, in natura.

Il nome…

Dalle nebbie del tempo: mettere assieme le informazioni

La nebbia di oggi, originariamente pubblicata nel settembre 2008

Usare internet: le informazioni ci sono, ma bisogna metterle assieme

Pubblicato originariamente il: 24/09/08.

Troppa informazione uguale nessuna informazione. E’ uno dei teoremi di base dell’information technology.

E’ ovvio: se si cerca qualcosa che c’è, ma è “affogato” in mezzo a un miliardo di stronzate che non c’entrano nulla, sarà difficile trovarlo.

Ma l’interessante è che l’informazione, da qualche parte c’è. Magari frammentata, magari divisa in dieci pagine diverse, ma c’è.

Per trovarla occorre molta pazienza, una discreta testardaggine, e un po’ di tecnica. Le prime due non sono affar mio, ma per la terza, posso dire come faccio io.

1) Uso Google. Ma so che questo motore presenta per primi…

Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate