Intanto grazie all'amico Roberto Rini per la foto di copertina!

Poi... parlare del silenzio può sembrare una contraddizione in termini e per molti versi lo è davvero. Tuttavia c'è qualcosa che credo vala la pena conoscere su di esso, qualcosa che spesso viene limitato nelle spiegazioni, per motivi di cui non vale la pena parlare.

Il silenzio,

Se ne sente parlare da un po' di tempo a questa parte. Le finestre di Overton sono diventate famose grazie a un po' di video e articoli di cui se ne parla.

In buona sostanza si tratta del modo in cui si può orientare l'opinione pubblica portandola a considerare normale qualcosa che fino ad un certo

Saper essere coerenti non è affatto cosa semplice, per due motivi fondamentalmente: il primo è che per essere coerenti occorre avere una "ampia visione" di ciò a cui vogliamo essere coerenti unita ad una non ordinaria capacità di sincerità verso sé stessi.

La visione serve a cogliere gli aspetti a cui aderire in tutta la loro

Credo che il fenomeno sia noto a tutti: quando si passa del tempo in modo piacevole sembra scorrere più in fretta rispetto a quando accade il contrario.
La ragione è semplice, eppure complessa. Per iniziare dobbiamo comprendere innanzitutto il concetto di vibrazione in senso esoterico e di frequenza vibratoria, sempre nello stesso ambito.

Per non farla troppo

Abbiamo detto nel filmato precedente che il tempo è, a tutti gli effetti uno "spazio": lo spazio, ad esempio per quanto ci concerne, entro cui si sviluppa la nostra vita sul pianeta.
Lo spazio di vita è quello spazio all'interno del quale possiamo "fare". Paradossalmente, è proprio il "fare" (ovvero l'azione) che crea... tempo (e quindi

Il tempo è forse la cosa più sfuggente che esista; crediamo di misurarlo, ma in realtà non facciamo che contare: i movimenti del bilanciere di un orologio, le vibrazioni di un quarzo, le rivoluzioni intorno al sole...

Il tempo è qualcosa che sfugge a ogni tentativo di misura diretta in quanto privo di una sua reale

Ciao, lettori di Franz's Blog.

Dal 2008 in questo blog ho cercato di promulgare una visione: quella di un mondo visto attraverso un pensiero il più possibile lucido, in cui la disposzione interiore la facesse da padrona... Sicuramente tra errori e omissioni ma altrettanto sicuramente con sincerità e cuore.

Non ho mai chiesto nulla in cambio di

Oggi l'informazione vera non è più disponibile per nessuno, se non appunto per quei pochi che hanno in mano tutti gli aspetti e anche per quei pochi, la consapevolezza vera di quello che accade è al di là da venire, in quanto spesso sono in possesso solo degli aspetti che li toccano direttamente.

In buona sostanza

E' sempre più frequente vedere rapporti sentimentali di ogni grado fallire, esaurirsi, spesso senza un vero motivo; non solo nei rapporti di coppia, ma ad ogni livello, amicizia, vicinanza etc. etc.; parlando con le persone anziane, risulta evidente che una volta i rapporti avevano una robustezza diversa, una loro essenza che oggi sembra essere sempre

Page 1 of 364 1234363364
13/12/10

Salta il Banco Emiliano Romagnolo (BER banca). Sui media neppure una parola.

Grazie ad Artos per la segnalazione. Il Banco Emiliano Romagnolo, detto anche BER Banca, già commissariato da Luglio 2009, dal 6 Dicembre 2010 ha disposto il […]
27/06/09

Dalla padella di Berlusconi alla brace di chi?

Lo stillicidio di notizie su Berlusconi sta da oltre un mese spaccando in due, oltre ai maroni, anche il mondo politico, economico, informativo e dell’opinione pubblica. […]
13/06/09

La crisi c’è, eccome. Fra un po’ l’Italia se la compra qualche sceicco arabo.

Pochi giorni fa parlavo con un mio amico, uno di quei supertecnici che mettono in opera, personalizzano e fanno funzionare dei macchinari da centinaia di migliaia […]
27/02/09

Crisi mutui: dove sono oggi i nostri debiti? Ovunque tranne che in Italia. Un post eccezionale sul blog “Stampa Libera”

Oltre ad essere un ottimo blog che trovate a questo indirizzo, è anche egregiamente scritto. Oggi mi sono imbattuto in questo post, a firma Luigi di […]
08/11/08

Crisi mutui: il signoraggio questo sconosciuto 21 – Link utili

Una semplice raccolta di link utili ad approfondire l’argomento in rete: Articolo di Lino Rossi        Sistema monetario e signoraggio     Web of Debt    Signoraggio IT network    ADUSBEF  […]
06/11/08

Crisi mutui: la BCE taglia ancora i tassi, ma l’effetto sulle rate dei mutui si sentirà fra sei mesi.

Me la sono fatta spiegare bene dal direttore di tre banche diverse, tanto per essere sicuro… La cosa funziona così: Occorre innanzitutto guardare sul contratto di […]
04/11/08

Crisi mutui: il signoraggio questo sconosciuto 20 – Seconda conclusione

Forse non in molti sono al corrente del fatto che la Banca d’Italia dovrà passare per legge alla proprietà dello Stato entro il 2008. Su questo […]
29/10/08

Crisi mutui: il signoraggio questo sconosciuto 19 – Prima conclusione

Bankitalia vende allo stato pezzi di carta senza alcun valore (la moneta non è più garantita dalla riserva aurea). Lo stato li paga con il denaro […]
28/10/08

Crisi mutui: il signoraggio questo sconosciuto 17 – Il controllore controllato

Andiamo adesso a riunificare le quote in possesso dei cinque gruppi principali di azionisti di Bankitalia. Gruppo Intesa San Paolo, quote in controllo diretto: 91.035 su […]
26/10/08

Crisi mutui: Il signoraggio questo sconosciuto 16 – Il 43,2% delle quote di Bankitalia non si sa dov’è!

Negli scorsi post, abbiamo per così dire “spaccato” i soci di bankitalia nei relativi possessori. Sommando le quote così “spaccate”, abbiamo tracciato il 42% circa delle […]