fosse l’uomo a partorire,
la terra fosse un cubo,
avessimo la testa davanti e i genitali dietro,
si nascesse vecchi per morire bambini,
il sole fosse freddo,
la Legge di gravità non esistesse,
Romolo non avesse mai fondato Roma,
non fosse mai stata inventata la polvere da sparo,
Colombo non avesse mai scoperto l’America,
ci svegliassimo domani e scoprissimo che la Crisi Economica è

Vi sono molte possibili qualità sperimentabili da noi esseri umani per quella che viene definita "passione". Benché questo termine venga abitualmente confuso con uno dei tre Gunas, la vera passione è qualcosa che non ha nulla a che vedere con la fiamma emotiva di peritura durata.

La natura della vera passione risiede all'interno della sfera spirituale

Il monopolio in questione è quello sull'informazione.  O meglio sulla possibilità di reperirla. Un vecchio assioma dice, tra le altre cose, che un'informazione di cui non si sospetta l'esistenza è come se davvero non esistesse. Diciamo, in termini semplici che potete avere in mano tutte le informazioni più importanti del secolo ma, se nessuno lo