header-object

Articoli

I Sussurri del Lama: coltivare la bellezza interiore

La mente è costantemente invasa da cose brutte; negatività, violenza, sentimenti bassi e visioni superficiali che costantemente abbattono la bellezza intrinseca dell’essere umano.

Il Buddha ha molto insistito nel suo insegnamento proprio sull’aspetto della bellezza da coltivare sempre e comunque, con una costante sorveglianza sugli istinti e sulle leggi che tendono per compito a trascinare l’essere umano verso il basso.

Per opporsi a questa che per l’uomo è tendenza connaturata occorre nutrirsi di quelle virtù che ad essa naturalmente si oppongono; armonia, bellezza, giustezza e nobiltà.

L’uomo che si nutre di sentimenti non nobili, attirerà sentimenti parimenti ignobili, che lo porteranno sempre di più nella loro dimensione.

Al pari dell’uomo stolto che si circonda di stolti, i sentimenti ignobili si…

Il silenzio spaventa perchè ti tocca ascoltarti…

Una simpatica notizia sul Corriere Online, in cui si descrive come molte persone, immerse in un silenzio assoluto in una camera apposita (dicesi “anecoica”), normalmente usata per scopi di ricerca, dopo massimo tre quarti d’ora non ne possono più.

La cosa non stupisce e non dovrebbe, in effetti. Siamo talmente adusi ad un livello di inquinamento acustico che trovarci immersi nel silenzio risulta essere un’esperienza sconvolgente.

Ma davvero è solo una questione legata al rumore “fisico”, a quello sperimentabile con le orecchie?

Io credo che ci sia ben altro, sotto. Quando si parla di silenzio, si parla di assenza di suoni. Ma il suono, come ho detto molte volte, è un caso particolare della vibrazione.

Trovarsi senza suoni esterni…

Per favore, qualcuno si svegli là fuori…

Falsa cieca che ha rubato 110.000 euro… Smascherato falso di qui, falso di là. E mezza italia che esulta, perchè “finalmente gli evasori pagano“.

Il che avrebbe anche un senso se non fosse che i veri evasori, non li colpisce nessuno. E i veri responsabili del disastro economico del nostro paese si nascondono proprio dietro a questo.

Si sta facendo leva sul classico moralismo becero, per portare l’attenzione su fatti che non hanno alcun rilievo reale ai fini economici ne tantomeno a quelli sociali o finanziari, mentre le cosiddette “manovre salva Italia” altro non fanno che demolire il Paese.

Nel frattempo che il popolino esulta per poche stronzate inique infatti, la situazione si aggrava sempre più, mentre il…

Buona serata con questo genio al violoncello

Davvero incredibile questa esecuzione in cui Matthew Schoening suona sfruttando il vecchio sistema del sound-on-sound, ovvero la registrazione di brevi frasi che poi vengono mandate in esecuzione in loop.

Ci vuola una testa grande così per farlo in questo modo e un grandissimo cuore per suonare con questa capacità armonica…

Buona serata da Franz’s Blog!

Battleship. Non ho parole (e quelle poche che ho non sono pubblicabili)

Forse qualcuno dovrebbe spiegare al Sig. Peter Berg, regista del colossal  Battleship, che per fare un film non bastano gli effetti speciali e la computer grafica, per quanto ben fatti.

A volte serve anche qualche accenno di storia, magari qualcuno che reciti, e poi un minimo di verosimiglianza in quello che accade.

Un’introduzione di venti minuti sulla figura del futuro eroe, tutta giocata sul luogo comune del “Hai le doti ma non ti applichi”. La solita biondina stragnocca (figlia dell’ammiraglio, e ti pareva?) che vuole sposare l’eroe che però è troppo scavezzacollo e deve riscattarsi di fronte alla società tutta.

Altri venti minuti prima che il mondo capisca che è stato invaso da alieni… e poi una serie di…

Buona serata con Paco, Al e John in Rio Ancho

Una delle più epiche esecuzioni di questo storico capolavoro di Paco De Lucia, nell’album live “Friday Night in San Francisco” , un disco decisamente passato nell’Olimpo dei chitarristi.

I tre mostri qui presenti si esibiscono in numeri davvero impossibili sulle loro chitarre (acustiche e classiche, ZERO effetti!), provocando attacchi isterici al pubblico (tipo l’urlo al minuto 1:55, dove uno spettatore, probabilmente chitarrista, dev’essersi strappato i capelli alla fine di un’allucinante scala terzinata di Paco, iniziata ben 15 secondi prima!)

Buona serata da Franz’s Blog!

Tutto quello che viene prima del “ma” non conta niente!

Direttamente da un episodio della saga “La guerra dei troni”, una grandissima verità che parla di un aspetto fondamentale della ricerca.

Ho fatto di tutto per evitarlo ma non ci sono riuscito

Ho cercato di convincerla ma non ha voluto sentire ragioni

Lo sapevo che era sbagliato ma ho continuato a farlo”

Tre esempi che parlano da soli. Nelle frasi, il messaggio significativo è quello che segue il “ma“: “Non ci sono riuscito“, “Non ha voluto sentire ragioni“, “Ho continuato a farlo“.

Quello che invece precede la particella malefica è una scusante, una giustificazione. In una parola: paraculismo. Intendiamoci, si tratta di cosa spesso indispensabile, perchè altrimenti…

Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate