Articoli

Consumo “interattivo”

Francesco Franz Amato Consumo interattivoCome troppo spesso accade in Italia, le aziende ex monopoliste di nome o di fatto, così come i politici nostrani, sono vergognosamente aggrappate alle loro posizioni previlegiate.

Alla faccia della libera concorrenza, che rappresenta un’ occasione per i cittadini di usufruire di servizi migliori ad un prezzo più basso, ma soprattutto alla faccia della libertà; di scegliere, di confrontare, di premiare i migliori, i più inventivi, i più efficenti.

Aziende come Telecom invece, approfittano, con la complicità delle istituzioni della posizione predominante, per ottenere ulteriori guadagni a fronte di.. “nulla”. Come l’aumento del canone giustificato con “l’impegno a migliorare il servizio (…) ed estendere la banda larga anche al di fuori delle aree urbane”.

Contena: 30 anni in galera, assolto per non aver commesso il fatto. E con questo fanno due in un mese.

Francesco Franz Amato Contena: 30 anni in galera, assolto per non aver commesso il fatto. E con questo fanno due in un mese.Eh già… con questo fanno due. Prima fu Domenico Morrone, vicenda già commentata in un post precedente. Oggi sul corriere ne arriva un altro: Melchiorre Contena. Arrestato nel 1977, esce dopo trent’anni, a fine della pena, perchè finalmente al terzo grado di giudizio si stabilisce che “NON HA COMMESSO IL FATTO”.

Adesso voglio vedere se anche a lui lo stato concederà il risarcimento miliardario concesso a Morrone o farà manfrina, approfittando del fatto che quest’uomo probabilmente adesso dello stato non ne vuole più sapere.

La cosa più scioccante è che alla fine quest’uomo deve trent’anni in carcere in quanto accusato da Andrea Curreli. Un pastore con una fedina penale lunga un chilometro, nel frattempo regolarmente deceduto.

Nicole Kidman tenta di suonare un didgeridoo in tv e gli aborigeni si offendono: ma abboriggeno…

Francesco Franz Amato Nicole Kidman tenta di suonare un didgeridoo in tv e gli aborigeni si offendono: ma abboriggeno...Ma si può? La kidman in un’ospitata TV tenta di suonare un didgeridoo, lo strumento tradizionale australiano, e piuttosto che niente gli aborigeni si offendono perchè per loro le donne non possono suonarlo. E poi cosa ancora? Fra un po’ qualche eremita dello zaire si offenderà perchè le donne stendono i panni, e l’ANSA pubblicherà anche questo!

Non bastava la chiesa cattolica, l’islam, e le altre religioni varie.

Mo’ pure gli aborigeni ci si mettono. Ma che gli avranno fatto di male le donne a…

Vota la gnocca: 9° manche… manca poco alla finale!

La moretta preferita cede il posto alla nuova regina

(davvero degna di nota):

 

Ma ecco le sfidanti!

    

      

 a voi il voto… Gnocca’s Poll!

Niente alcol per chi guida: ritiro patente a 0,2. Ma si può essere così inetti?

Francesco Franz Amato Niente alcol per chi guida: ritiro patente a 0,2. Ma si può essere così inetti?Sull’ANSA di poco fa: proposta di legge per abbassare a 0,2 il limite dell’etilometro.

Fermo restando il problema che il numero medio di italiani idioti che si mettono al volante sbronzi è indubbiamente alto, mi chiedo come si faccia a pensare un provvedimento di legge a questo livello di inettitudine e inefficacia.

Oggi il limite massimo è di 0,5. Vale a dire prossimo allo zero. In un uomo di corporatura media corrisponde circa a due bicchieri di vino, cosa che non ha mai sbronzato…

Ricerca della verità e meditazione 19 – La respirazione, e allora?

Francesco Franz Amato Ricerca della verità  e meditazione 19   La respirazione, e allora?L’uomo oggi mediamente non sa respirare. O meglio, si limita a farlo in modo completamente meccanico, ovvero seguendo semplicemente quello che gli viene richiesto in quel momento dal livello di sforzo intrapreso.

Quando è in condizioni di quiete però ecco che il respiro piano piano si riduce fino ad un debole, superficiale ansito.

Ma i polmoni sono fatti per essere riempiti, non parzialmente.

Avete mai provato a sentire l’odore che ha l’aria contenuta in una gomma? Disgustoso, vero?
Il motivo è che l’aria che sta in un pneumatico è sempre quella, e quindi si becca quelle piccole particelle di gomma (le stesse che generano l’odore), che si mescolano con essa.

RU486 pillola abortiva in arrivo: vaticano contro, il governo al seguito a lingua tratta.

Francesco Franz Amato RU486 pillola abortiva in arrivo: vaticano contro, il governo al seguito a lingua tratta.L’unione Europea ha dato da tempo il via, le varie nazioni si sono sparate un paio d’anni di sperimentazione, e adesso che la RU486 sta per arrivare in Italia, ricominciano i casini.

La chiesa reazionaria e bigotta, quella che brucerebbe tutti i libri tranne bibbia e vangelo, e che probabilmente metterebbe al rogo il sottoscritto, si scaglia nella solita crociata anti abortista. Il governo ovviamente si adegua, con la lingua pronta all’uso del caso, e alla fine nessuno vede più un cazzo.

In italia esiste una legge, la 194. La legge è dello Stato, che per costituzione è uno stato laico. Quindi sua santità è pregato di piantarla di rompere i coglioni a questa umanità (quanto mento la piccola fetta che vive in Italia), e farsene una ragione.

I cattolici integralisti e fondamentalisti che sono contro l’aborto sono liberi di non praticarlo, e altrettanto vivamente sono pregati di non rompere i coglioni a coloro che vogliono vivere in modo diverso, dal mio punto di vista un minimo più libero, e che non hanno voglia di fottersi la vita con una gravidanza indesiderata.

Ma soprattutto, questo governo è pregato di piantarla di andare a caccia di voti religiosi, tentando in tutti i modi di trasformare questa repubblica democratica in monarchia religiosa.

Un gruppo di genitori scrive alla Coop. Chiedono di togliere dalla vendita prodotti illegali.

Francesco Franz Amato Un gruppo di genitori scrive alla Coop. Chiedono di togliere dalla vendita prodotti illegali.Ringrazio Monica per la segnalazione.

A questo indirizzo, sul blog di Alibablog, trovate una lettera, inviata alla COOP da un gruppo di genitori, che chiedono sostanzialmente di togliere dalla vendita tutta una serie di prodotti sostitutivi del latte materno, vietati sia dall’OMS che dalla legge italiana.

Nella stessa lettera, si cita il fatto che altri supermercati sono stati multati dopo la segnalazione di tale vendita agli organi competenti.

Innanzitutto meno male che c’è ancora qualcuno che fa “ballare l’occhio”, come si suol dire. Però… io ci vedo molto dolo in questa pratica di vendita abusiva. Già, perchè per questo genere di illegalità è prevista una semplice ammenda. Nulla di più rilevante.

Non conosco l’ammontare della suddetta, ma sono certo che sarà molto inferiore al profitto ottenuto dalla vendita di questi prodotti cosiddetti “Formula 1″. Quindi sono anche pronto a scommettere che tale pratica sarà in vigore presso molte altre catene di altri marchi.

Credo che la semplice ammenda non sia sufficiente a scoraggiare questo genere di porcate, perchè a conti fatti chi le commette ci guadagna anche se ad un certo punto lo multano. E’ purtroppo una semplice questione contabile.

Pausa sorriso: gli uccellini della Pixar

In assoluto uno dei più bei filmati brevi di Pixar. Enjoy!

Vota la gnocca: 8° Manche, entriamo nel vivo!

Niente da fare, la moretta preferita vince anche la 7° manche, la terza consecutiva:

 

A questo punto la faccenda è seria: scendono in campo i pezzi… giusti!

   

     

 continua la sfida su… Gnocca’s Poll!

Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!

Testi pubblicati

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.


Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.


La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.


Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Istruzioni d’uso del blog

Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate