Articoli Archives - Pagina 323 di 377 - Franz's Blog

Articoli

In India il governo traduce gli antichi testi e fa saltare 2000 brevetti abusivi delle multinazionali farmaceutiche

Un bellissimo articolo su La Stampa che potrebbe far capire all’occidente quanto fa schifo.
Molti farmaci infatti sono basati su proprietà di piante, radici ed erbe naturali. Queste proprietà vengono sfruttate per produrre farmaci che poi le multinazionali del settore vendono a prezzi più o meno stratosferici.

A parte il fatto che spesso questi principi vengono isolati dal loro contesto e riprodotti con procedimenti di sintesi, annullandone o alterandone gli effetti benefici, il peggio è che queste multinazionali hanno pensato bene, nel corso degli anni di porre addirittura un brevetto sulle suddette proprietà, rivendicandone l’esclusivo utilizzo.

Due di queste piante sono la Curcuma e il Neem.

Grazie al cielo ieri il governo Indiano, dopo dieci anni di lavoro e dopo aver speso oltre 3 milioni di euro, è riuscito a presentare la traduzione di antichi testi, originariamente in sanscrito, in cui si dimostra che i principi terapeutici in questione sono a conoscenza del popolo indiano da molto prima che esistesse anche solo la medicina europea.

In questo modo, l’India è riuscita a far decadere qualcosa come 2000 brevetti farmacologici. Ma non si è fermata lì: con un lavoro che non stento a definire contemporaneamente santo e monumentale, il governo indiano ha costruito una mega-bancadati in cui ha inserito oltre 200.000 proprietà terapeutiche di origine naturale, che ha poi dichiarato di pubblica proprietà, e messo a disposizione gratuita della comunità internazionale, in primis dell’ufficio brevetti europeo, che ha cominciato subito a scandagliarla.

Ricerca della verità: perchè il silenzio è così importante

Nello scorso post, ho affermato che nel silenzio è contenuta una possibilità di percepire qualcosa di diverso. Questo aspetto è molto importante, perchè è l’unico che può determinare una diversa presenza nell’essere umano.

Il pensiero meccanico non si può interrompere da subito, il cervello umano è una macchina fatta per pensare, e fintanto che funziona farà il suo lavoro; oltre che coordinare tutte le attività del corpo quindi, anche il pensiero continuerà ad andare con il pilota automatico. Quello che possiamo fare è distaccarcene, entrare in una condizione in cui tutte queste parole, tutto questo chiacchericcio, perdendo progressivamente importanza, perdono anche di forza.

Allora si che diventano rari i pensieri. La mente, se non la si ascolta, piano piano smette di volersi per forza far sentire, e di conseguenza i pensieri meccanici iniziano a diradarsi, fino a volte a scomparire del tutto.

E’ questo quello che intendo per silenzio; una condizione di assenza di quel “rumore” mentale che ci accompagna sempre, 24 ore su 24, anche mentre dormiamo (salvo rari momenti in cui questa funzione viene fisiologicamente meno).

All’interno di questo silenzio, diventano possibili molte cose. Per esempio è possibile sperimentare un pensiero volontario, lucido, estremamente concentrato, e per lo più indenne da distrazioni di sorta, quali quelle che ordinariamente impediscono la concentrazione vera, quella che permette di raggiungere risultati pratici sorprendenti.

In Iran iniziano i test nucleari. E Obama fa occhiolino ad Ahmadinejad. E noi?

La notizia è di poco fa sul New York Times. Nell’impianto nucleare a pochi chilometri da Busher, stanno iniziando i test nucleari dopo un processo durato trentacinque anni, gestito con la consulenza di un’azienda russa.

Obama, che a quanto pare ha deciso di risolvere il problema islamico calando il più possibile le braghe, ha strizzato l’occhio al presidente Iraniano, offrendo la propria collaborazione anche diplomatica.

Ahmadinejad, dal suo canto, non si lascia sfuggire l’occasione e fa sapere che se gli Stati Uniti desiderano seriamente appianare i contrasti, lui è d’accordo.

Tarallucci e vino, forse?

Non so, ma mi sembra che uno che si chiama Barack Hussein Obama fosse abbastanza votato ad essere filo-islamico…

I giornali stranieri: i nostri al confronto fanno solo ridere

Quant’è che non vi capita di dare un’occhiata all’edizione online di un quotidiano estero? Secondo me parecchio.

Eppure in questi tempi di informazione distorta, concertata, demagogica, una visita ogni tanto non farebbe male: certo, c’è il problema della lingua straniera, ma considerato che si tratta di parola scritta, non dovrebbe essere così difficile.

Prendiamo ad esempio il Washington Post. L’edizione di oggi è mastodontica, piena di notizie su tutto il mondo, approfondimenti su molti argomenti, moltissimi. Solo sulla pagina della tecnologia ci sono più articoli che su tutto il Corriere della Sera. E non sciocchezze. Forse in alcuni casi faziose, ma di certo non sciocchezze.

Sui nostri giornali qual’è la notizia “clou”? L’alleanza di Berlusconi e Sarkozy per riempirci casa con cinque belle nuove centrali nucleari. E va bene che c’è quella, tra l’altro portata avanti con evidente appoggio; non uno degli articoli che si ponga il problema di dove cazzo metteremo le scorie di queste nuove centrali. Tutti lì ad elogiare l’alleanza italiana con una Francia che ha appena fatto scappare un terrorista in Brasile, con tanto di benedizione dei servizi segreti (parlo di Battisti, ovviamente).

Acqua sempre più privata: il via definitivo provoca sempre più soprusi

Quasi mi ero dimenticato: un’altra delle porcate di questo governo, che da Ottobre 2008 ha dato il via, ovviamente nel più totale silenzio di tutti i giornali che continuano a dire di fare informazione, alla privatizzazione dell’acqua in Italia.

In questo post del 4 Dicembre parlavo di come l’Acea mandasse ronde e carabinieri a staccare i contatori a chi non voleva pagare bollette rincarate anche del 60%.

Oggi una mail da Sandra e Monia, che ringrazio per la segnalazione, mi ricorda che lo stesso comportamento viene tenuto a Latina dalla Veolia, che però ha rincarato le tariffe del 300%

Insieme al via sugli OGM, stiamo mandando il mondo a puttane in nome del dio euro (il dio dollaro ormai è sceso nelle classifiche); ovviamente Italia in testa, sempre agli ultimi posti in qualsiasi classifica di civiltà e tra i primi in quelle di soppressione della libertà!

Via informatica dalle scuole: ci vogliono sempre più ignoranti!

Un articolo serio oggi su “Repubblica”, lo trovate qui.
Una delle conseguenze di dare in mano il ministero dell’istruzione a qualcuno dalla dubbia preparazione, che più che con l’educazione dei giovani ha dimestichezza con i fogli del bilancio, e anche quella a ritmo ridotto: il taglio sui fondi all’istruzione è quanto di più antieconomico esista.

Ma questo governo, che non sa più da che parte girarsi per non far vedere che non sa più, appunto, da che parte girarsi, non molla. Con i nuovi tagli, e la stronzata del maestro unico, saltano anche quelle poche ore di informatica a cui avevano diritto i nostri figli.

E’ una barbarie, ma non è…

Sanremo: una cacata, ma con le playmate lo share vola al 40 per cento

Il festival di Sanremo è una delle peggiori cagate che si possano vedere in televisione. Anche se quest’anno, forse, qualcosa di meglio si è visto sul palco, è e rimane il festival della canzonetta e delle polemiche.

Anche Bonolis, nonostante l’innegabile classe e virtù di soliloquio, se ne deve ssere reso conto. Perciò ha puntato sull’unico articolo ormai capaci di catalizzare l’italiano medio: la figa.

Ha chiamato il viagravoro Heffner sul palco, e con lui l’esercito delle dodici gnocche. Risultato: grande successo del festival: 40% di share. Mica male per una trasmissione che l’anno scorso faceva pensare alla chiusura.

E tra un levitra e l’altro, pure l’indice di gravimento è “levitrato”.

Diceva…

Decreto anti – stupro: previste le ronde. Era ora che ci arrivassero!

Finalmente ce l’hanno fatta! Sono riusciti a farsi venire in mente un sistema per proteggere il cittadino: chiedere aiuto ai cittadini stessi. Nel nuovo decreto legge è previsto l’utilizzo di ronde disarmate ma coordinate e in comunicazione con le forze dell’ordine, in pattuglia per le città.

Meno male che alla fine qualcosa sono riusciti a pensarla. Adesso si tratta solo di sperare che a coordinare dette ronde ci sia qualcuno con due dita di cervello che faccia in modo che il territorio venga veramente coperto, e non solo le zone che interessano a qualcuno.

Fermo restando naturalmente che qualche italiano riesca ad alzare le chiappe dalla poltrona e distogliere lo sguardo dal culo della velina di turno per andare a…

Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate