Cos’è Yogalé e perchè è importante per i bambini e per noi

11428169_1600569070204401_1687383860_nE’ appena nato e già può vantare il supporto e il placet di diverse istituzioni ed autorità. Yogalé è una bellissima iniziativa nata dalla mente vulcanica di Lucia Morello e messa in opera presso il Centro Nu di Rho, un’idea di quelle che… ce ne vorrebbero più spesso.

Yogalé è un progetto rivolto ai bambini che, tramite lo Yoga, insegnato in modo intelligente, vuole portare nel mondo dei futuri uomini e donne, uno strumento perfettamente adatto a favorirne una crescita ed uno sviluppo armonici e creativi.

Yogalé si esplica tramite l’ascolto del corpo e del respiro, mediante tecniche corporee e respiratorie yogiche, in un ambito caratterizzato dallo sviluppo delle capacità individuali, spesso tramite l’utilizzo di favole e giochi, in cui i bambini possono trovare una grande spinta al contatto con il proprio corpo ed alla liberazione della loro naturale vitalità.

Personalmente trovo particolarmente bello questo progetto. Il motivo? Semplice: i bambini di oggi sono gli adulti di domani. Adulti che diventeranno genitori, dirigenti, politici, finanzieri, scienziati.

Guardiamoci intorno, per una volta spassionatamente: quanta disarmonia, superficialità e mancanza di ideali riscontriamo nei giovani adulti di oggi? Quanta ignoranza, inettitudine e disonestà rileviamo nelle attuali classi dirigenti?

Ecco che formare alla vita, all’armonia, alla Conoscenza ed alla profondità in sé i futuri  uomini e donne (tra cui domani, magari, ci sarà un Presidente del Consiglio o un Politico, uno Scienziato) appare immediatamente come un compito vitale. Da nonni non ci interesserà magari tanto della società in cui vivremo i nostri ultimi anni ma ai nostri figli ed ai figli dei loro figli si!

Trovate tutto su Yogalè sul loro sito: yogaleitalia.wordpress.com

 

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.