Libri per capire: Tertium Organum di P. D. Ouspensky

tertium-organum-libro-68702Ouspensky era uno scienziato, ma ebbe la fortuna di incontrare e frequentare da vicino G.I. Gurdjieff, un incontro che segnerà in modo incredibile la razionalità di Ouspensky con la mistica di altissimo livello che un personaggio come Gurdgjieff poteva ispirare.

Ed è proprio dall’incontro al suo interno, dall’integrazione tra mistica e speculazione scientifica che nasce quest’opera. Un testo davvero particolare in cui si cerca di esplorare una nuova visione logica, matematica e concezione filosofica alla luce di un’integrazione davvero notevole, tutta avvenuta all’interno della mente iperstimolata di Ouspensky.

La visione della quarta dimensione secondo il punto di vista contemporaneo di mistica e scienza è qualcosa che non può di certo mancare nella biblioteca di un ricercatore così come l’innesto tra matematica e logica.

Ma la peculiarità di questo testo non sta tanto nei contenuti come tali, quanto nella possibilità di assistere alla modifica coscienziale che si può indurre all’interno di un essere umano quando mette in campo un’apertura intellettuale e non solo.

Da leggere, a meno che non abbiate un po’ di mal di testa….

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.