Come i media creano realtà e mode del tutto inesistenti - Franz's Blog

Come i media creano realtà e mode del tutto inesistenti

media-creano-realtà-falseIl trucco è molto semplice e viene usato in continuazione, anche se sostanzialmente solo in Italia (c’era bisogno di specificarlo?): si tratta di insinuare nella mente del lettore o del pubblico in genere che qualsiasi cosa si voglia far diventare più o meno “virale”… lo sia già.

Un modo subdolo ma molto efficace usato sempre più spesso per imporre alle masse tendenze, ideologie e nuove morali sempre più assurde.

Per farlo basta usare poche frasi nella presentazione. Le più classiche? Vediamole un po’ nel dettaglio

Usare la frase “…che fa impazzire il web”. 

Il trucco è il più terra-terra: consiste nel presentare il web come un’essenza compatta, individuale e senziente, cosa che ovviamente non solo non è vera ma è proprio opposta alla realtà. In questo modo le persone sono portate a considerare il contenuto come già famoso e quindi si sentono in dovere di visualizzarlo.

Imporre una morale come se già fosse reale.

Il trucco consiste nel fare leva sul moralismo dei più bacchettoni in modo che accettino il nuovo parametro come fondamentale. Tutti gli altri si adeguano per paura di esprimere un parere che temono andrà contro il pensiero comune.

Ad esempio continuare a parlare di donne obese o grandi obese come se fossero il nuovo parametro di riferimento della bellezza e della salute (“Curvy”).
La maggior parte dei moralisti accetterà senza batter ciglio (anzi partendo subito a spada tratta nella difesa del nuovo baluardo idiota), mentre quasi tutti gli altri non oseranno contraddire per timore di andare controcorrente.

Utilizzare una cosa che tutti odiano per spingere una persona alla ribalta.

In questo caso si parla solitamente di un’intervista in cui la persona che deve essere spinta verso gli onori della cronaca ha “sconfitto” un fenomeno sociale avverso. Può essere il bullismo, piuttosto che una malattia o una mania etc. etc. Nella maggior parte dei casi la storia viene letteralmente tirata per i capelli e trasformata per impattare positivamente (ancora una volta) sul moralismo della massa. Di solito ha il formato “Pinco Pallino: vi racconto come ho sconfitto la dissenteria”

Iniziare una frase con “IO… ” (Per esempio: “IO, vittima dei bulli”)

Ancora una volta un trucco, questa volta retorico. Usando il termine “IO” si fa capire che è una storia individuale, e in qualche modo si “eroizza” quella singola persona. Ma dato che IO è la parola più pronunciata dall’ego, ecco che si fornisce un ponte diretto al lettore per identificarsi con il personaggio.

Pensateci la prossima volta che leggete un quotidiano… potreste accorgervi di molte cose.

Per esempio che vi stanno educando a pensare in modo predefinito, conforme, beceramente moralista e irrimediabilmente meccanico.

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate