Io non sono Charlie, perchè le vignette di Charlie Hebdo… fanno cagare!

Senza-titolo-1Innanzitutto chiariamo una cosa: personalmente ritengo che chi usa un Kalashnikov per rivendicare il rispetto verso la propria religione dovrebbe essere semplicemente rimosso dal pianeta in via definitiva e ne ho piene le palle di avere intorno un mondo di pazzi fanatici religiosi, islamici in primis.

Detto questo, trovo che le vignette di Hebdo non abbiano nulla a che vedere con la satira: le trovo di pessimo gusto, offensive senza alcun motivo, del tutto inopportune e, soprattutto, per nulla buffe o satiriche.

Qualcuno si è preso la briga di andare a cercare le vignette pubblicate dal settimanale satirico francese?

Immagino di no: dato che su questo i media sono stati bravissimi a non mettere assolutamente l’accento.

Io però sono andate a cercarle: fatelo anche voi, con questo link  (e non le ripubblico in questo post perchè mi fanno davvero cagare, non di certo per paura di una reazione di qualche deficente islamico)

Hebdo pubblica sostanzialmente della gran merda.

Personalmente ritengo che la satira dovrebbe innanzitutto essere basata sull’intelligenza e, in secondo luogo, sulla critica vera, non sull’insulto gratuito.

Questo è quello che ritengo facciano alla redazione di Hebdo: insultare gratuitamente, da idioti, senza nessuna intelligenza e con il peggior gusto che abbia mai trovato in un giornale satirico.

Quindi per quanto mi riguarda…. manco per il cazzo che sono Charlie!

 

Condividi
  • 68
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.