1.000.000 di visite… direi che si può festeggiare

franz-blog-million-hitsFranz’s Blog nasceva nel 2008, in un Febbraio che difficilmente si cancellerà dalla mia memoria, per svariati motivi. Da allora molta acqua è passata sotto ai ponti, e altrettanta, direi, sopra.

E due giorni fa abbiamo passato una boa importante nella vita di una pubblicazione virtuale, superando il milione di visite. Sono d’accordo, non è nulla se confrontato ai numeri dei blog che veramente “fanno traffico”. Ma è pur sempre un discreto risultato, soprattutto considerati i contenuti.

In tutti questi anni, comunque, questo blog mi ha permesso di esprimere quello che sento, di mettere ordine nei miei pensieri, di imparare, di dare spazio ad altre persone e, a volte, anche di avere la fortuna di dar voce a chi altrimenti non ne avrebbe potuta avere.

Ci sono stati momenti in cui, per numero di visite, era nei primi 100 blog italiani. Oggi non è più così, come può tranquillamente succedere quando si opera una certa “scelta del target” come direbbero gli esperti di Marketing.

Ho scelto di parlare di alcune cose, di esprimere alcuni pensieri e di farlo in alcuni modi spesso non ortodossi: era conseguenza naturale che i lettori seguissero lo stesso percorso.

Oggi Franz’s Blog raramente supera i 300 visitatori singoli al giorno ma, considerati gli argomenti che tratta… non mi sembra male come risultato

Col passare degli anni siamo arrivati alla forma attuale, in cui raccoglie anche gli articoli scritti sugli altri nodi di questo piccolo “personal network” che alla fine tratta di ricerca, lucidità (laddove possibile) e soprattutto, di cose fatte col cuore.

Ed è proprio con tutto il cuore che ringrazio chi in questi anni ha continuato a seguire questo blog, chi si è aggiunto nel tempo e chi vorrà aggiungersi col tempo.

E vi parrà strano, ma ringrazio di cuore anche coloro che questo blog non seguono più.

D’altronde, quando uno ti fa un favore, è sempre buona educazione ringraziare.

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.