Signore Donne... cercate di svegliarvi - Franz's Blog

Signore Donne… cercate di svegliarvi

DonnaAccade sempre più spesso di sentire ragazze e donne rifiutare qualunque tipo di complimento o atteggiamento galante in quanto “stufe di sentirsi considerate come oggetto sessuale“.

D’accordissimo. In questa società completamente marcia, l’atteggiamento maschilista a tutti i costi, del macho sciupafemmine ha davvero rotto i coglioni. Ma soprattutto è arrivato il momento di rendersi conto che ogni moto teso a subordinare una donna, a sottometterla, ad umiliarla, è un autentico crimine contro l’umanità. L’ho detto da tempo anche nel libro “La Magia del Cuore“, in un capitolo dedicato di cui allego un piccolo estratto.

“…Il potere creativo è femminile, così come il potere di far passare un altro essere umano in dimensioni di tipo diverso (pensiamo solo al parto…). La storia ci mostra che, dietro grandi uomini e condottieri, si muovevano spesso, in silenzio e nell’ombra, grandissime donne.
In alcune delle più antiche civiltà a noi note, la quasi totalità delle funzioni religiose, educative e di crescita della popolazione erano affidate esclusivamente a donne.
In altre parole, è la donna che può iniziare altri esseri verso dimensioni spirituali più raffinate. Questo è sempre stato, anche se ultimamente pare che qualcosa stia cambiando, pur trattandosi di un processo ancora in fase embrionale.
Ora, se chi è alla guida di un popolo fosse davvero illuminato, farebbe di tutto per lasciare che fossero le donne a governare, ma soprattutto farebbe di tutto perché fossero protette da ogni violenza, libere di manifestare la propria femminilità e la propria interiorità in qualsiasi modo, ivi compresa la sessualità…”

In questa ottica, il fatto che una ragazza possa essere stufa di essere considerata esclusivamente come oggetto di piacere, non solo è comprensibile ma sacrosanto.

Attenzione però a non cascare dall’altra parte della barricata: questo è esattamente quello che desiderano coloro che vogliono mantenere le donne in stato di schiavitù o, quantomeno, di impotenza.

In altre parole, gentili signore, se voi stesse negate la vostra femminilità, la vostra sessualità, capacità di sedurre e tutto quanto connesso alla sfera sessuale, non fate altro che darvi la proverbiale mazzata sui piedi, facendo esclusivamente il gioco di chi vi vuole esattamente così.

E’ vero: da che mondo è mondo vi hanno fatto di tutto e di più. Adesso però avete una scelta: continuare a piangervi addosso oppure darvi da fare perchè questo cambi. E non lo otterrete di certo pretendendo che non vi si noti per la vostra eventuale bellezza.

La prima cosa che dovete imparare a fare è accettarvi per quello che siete e andare alla scoperta di tutto ciò che ancora non siete. Il che, sostanzialmente, vale per tutti: donne, uomini e gay.

Siete belle? Non pretendete che la vostra bellezza non sia oggetto di complimento o attenzione galante: fa parte della natura. Volete che un uomo vi si accosti per quello che avete all’interno? Bene! Ma dovete averlo perchè sia motivo di attrazione.

Quindi care signore, smettetela di piangervi addosso, di recriminare e lamentarvi di quanto gli uomini siano delle merde. Non esistono solo uomini di merda: imparate a distinguere un complimento che nasce dall’ammirazione e dal riconoscimento da uno che serve solo a broccolarvi.

Imparate a non investire ogni uomo che vi si avvicina con le vostre problematiche e i vostri traumi: tutti abbiamo le nostre cicatrici e quello che nessuno (uomo o donna che sia) vuole è di averne un’altra. E più un uomo è sensibile, più probabilmente ammirerà in voi proprio quelle cose che volete negare, perchè istintivamente lo riconosce come simbolo di quello che potete essere: una porta iniziatica di altissimo livello, un essere splendido che detiene in sé un potere reale, autentico e che corrisponde simbolicamente ai più alti principi di questo universo.

Imparate a trovare al vostro interno ciò che vi potrebbe rendere delle Donne e non delle ragazzine superficiali, viziate, piagnucolanti,petulanti ed immature, e vedrete che intorno a voi gli uomini-merda diventeranno sempre più rari e inizieranno a fare capolino uomini di altro genere, indubbiamente in minoranza numerica, ma altrettanto indubbiamente esistenti come tali.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

5 risposte a Signore Donne… cercate di svegliarvi

  • bello e triste…però ,l’importante è ricordarsi che dopo una perdita grande,può arrivare un altra occasione,ancora piu grande !e piu bella!e in qualunque età!quindi,come si dice: pazienza,diamo tempo al tempo e teniamo duro,come le donne ,cosi gli uomini…perche Quell’ Amore esiste!e se ci sono dei veri uomini e vere donne che lo abbiano trovato,significa che ognuno può trovarlo…al suo tempo!

  • E’ così Franz! Le donne sono portatrici di grandissime e fortissime energie, esse passano dalla scoperta, però, del loro essere femmine… e solo comprendendo che la fonte di questa energia sta proprio nell’essere pienamente quel che sono. Hai ragione, bando ai piagnistei! Le donne sono quanto di magico e sacro sia rimasto. La donna però deve prendere atto di se stessa e non “cercarsi” in altri luoghi che non siano la propria devastante femminilità. Non, quindi, giocando sulla contrapposizione nei confronti degli uomini e su un preteso diritto al rispetto, che non farebbe altro che ribadire, implicitamente, l’esistenza di un “sesso debole”, ma partendo dalla certezza d’essere complementari, parti diversamente uguali del medesimo Tao, che arrivano ad essere perfette solo completandosi.
    Bel post, come sempre. Buon fine settimana!

  • caspita come nn darti ragione *___*

  • gia’…hai perfettamente ragione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate