Welfare un par di palle: il 37% dell’assistenza sanitaria se la godono i ricchi

stronzatometroE con questo tanti saluti all’Equità: il 37% della spesa sanitaria va a favore delle persone che meno ne dovrebbero aver bisogno, in quanto in possesso di maggior ricchezza. 

Vorrei capire, onestamente, come sia possibile questo ma, soprattutto, con quale coraggio lo si possa definire “Welfare”.

Ma siamo sicuri di questi dati? Io non ne sarei così convinto; chi ha meno denaro conduce una vita meno agiata, va incontro a maggiori problematiche di salute e, considerato il funzionamento del sistema sanitario italiano, dovrebbe farvi ricorso più frequentemente e per problemi di maggior entità di chi può permettersi uno stile di vita migliore.

Ergo, questa notizia sul Corriere rivela una verità strana: i ricchi vivono peggio dei poveri.

Mah… sarà ma a me pare una stronzata!

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.