Wall street non scommette sull’Italia: se la compra #crisi #economia

italia in svenditaE’ interessante l’articolo su Repubblica, in cui si spiega che la finanza americana sta investendo sui titoli italiani. La realtà, piuttosto amara, non è che abbiano fiducia in una ripresa italiana in sé, ma semplicemente che è iniziata la svendita del nostro paese. E’ ovvio che oltreoceano sanno benissimo dove stiamo andando, e stanno comprando a prezzi di realizzo un Paese sull’orlo della bancarotta.

Acquistando i titoli di Stato, si compra il debito pubblico italiano (aumentandolo, ma questo è un altro discorso). Ma soprattutto ci si prenota un posto a tavola nella greppia del dopo crisi.

Quando noi italiani saremo ridotti sul lastrico, comprare le nostre imprese (belle, forti e produttive) sarà una questione di pochi spiccioli.

Grazie Monti, grazie Letta e in sintesi grazie a tutto il mondo marcio della politica italiania che finalmente sta ottenendo quello per cui si batte da anni: la svendita fallimentare del nostro paese per il beneficio di pochissimi.

Ma vaffanculo, và!

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.