La Magia del Cuore: rondini, simbolo e realtà

Una rondine fa primavera eccome. Lo sanno quelli che appena ne colgono il primo stridìo già si sentono meglio anche se il meteo impazza come in questi giorni.

E’ il potere del simbolo, che diventà realtà nel momento in cui si fa strada al nostro interno. Ma i simboli non sono solo positivi, belli o puliti come una rondine: ve ne sono anche di negativi.

Bisogna imparare a distinguere tramite il cuore per poterne trarre il massimo vantaggio.

Leggi il resto dell’articolo su La Magia del Cuore.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

1 Comment

  1. Valentina Petrova ha detto:

    Ciao,Francesco.L’argomento trattato nell’articolo è molto importante,la simbologia è il linguaggio del subconscio e possiede ,nell suo movimento due direzioni-dall’interno(come avviene nell sonno) e ,dall’ esterno -verso la mente razionale e,in questo punto,se siamo abbastanza sensibili ed attenti,ogni simbolo dall’esterno,sarebbe interpretato correttamente,avrebbe infatti,un messaggio concreto per noi stessi…Fatto questa introduzione,volevo unicamente a chiederti,per favore,una chiarifica sul seguente mia impressione :perchè cosi all’ improvviso,avverti che i simboli,appunto,possiedono anche il lato negativo?Ciò è,i simboli,essendo energia condensata ,per cosi dire,emanano le vibrazioni, relative alla propria natura…allora,i messaggi per chi li coglie sono sempre benevoli,no?Nel senso che,se sei avvertito in tempo,hai la possibilità di agire nel modo piu appropriato e comunque, favorevole per il proprio essere.Insomma,mi sono sentita ,molto stranamente,turbata ,senza che abbia nessunissimo motivo concreto….Grazie per la generosità di condividere le tue preziosissime conoscenze,esperienze,insegnamenti,come sempre.Saluto ed auguro buona,solare e gioiosa giornata.

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.