Da Pensiero Lucido: Pensiero meccanico e realizzativo

Cos’è un pensiero? Qual’è la sua origine? E perchè il cervello sembra sempre indipendente nel produrne in continuazione? Quella inarrestabile fiumana di parole che, presa esistenza e volontà propria, ci ha portato a notti insonni o a costruire vere e proprie opere teatrali basate sulle nostre paure.

Esistono almeno due possibilità di uso del pensiero: una meccanica, facile, poco produttiva e priva di particolari possibilità e un’altra al contrario creativa, profonda, concentrata. Due aspetti completamente differenti delle funzionalità della nostra mente: uno passivo, inutile e del tutto privo di potere, l’altro attivo, produttivo e di conseguenza estremamente potente.

Saper pensare in modo lucido è un lusso che la maggior parte di noi non si può permettere, soprattutto perchè il mondo, una volta visto da un grado di libertà diverso da quello abituale, diventa molto più complesso di…

Leggi il resto dell’articolo su Pensiero Lucido

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.