Raggiungere l’Eccellenza di Andrea Grosso.

Andrea Grosso è giovane, ma non si può dire che gli manchi l’energia. E tantomeno che l’intelletto gli faccia difetto.

In questo suo lavoro di esordio, “Raggiungere l’Eccellenza“, (Bruno Editore, Ebook, 2012), il Dott. Andrea Grosso fa qualcosa di molto interessante: ricerca, sintesi e integrazione. Il risultato, oltre che un contenuto degno di questo nome, è un contenuto originale: nella sostanza più che nella forma.

Lo stile è un po’ figlio dei nostri giorni ma non guasta. Soprattutto considerato che subito dopo il primo impatto trovi il bandolo della matassa: semantica.

La semantica è la parola d’ordine per comprendere il lavoro del Dott. Grosso, psicologo dei nostri tempi, che attinge a piene mani da diverse tradizioni e correnti per la sintesi ma dalla propria ricerca personale, cosa più unica che rara quindi, per l’integrazione.

Appare chiaro che la sintesi che propone, con un linguaggio semplice (ma come dice lui stesso, non semplicistico), è frutto di un lavoro personale e profondo, che lo ha portato ad elaborare un risultato originale.

Originale. Un attributo che raramente mi capita al pensiero leggendo libri di questo tipo. E per combinare quanto detto finora arriviamo al dunque: semantica originale.

Di questo possiamo soprattutto parlare riguardo a questo testo che, oltre al contenuto, presenta anche un’esposizione modulata con un’energia estremamente fresca, piacevole e giovanile.

Andrea Grosso parla di molte cose. Di Eccellenza, ma in modo del tutto particolare. Parla di usare il cuore, ma anche il pensiero. Parla di cambiare sé stessi, di vincere la paura e migliorare la propria vita. E lo fa in modo pratico, condividendo la propria esperienza e quello che, tramite essa, ha compreso.

Di questi tempi, onestamente, mi pare davvero particolare.

Da leggere.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.