Fede e fiducia

Fides, in entrambi i casi è l’etimologia più conosciuta. Ma la realtà è che le radici sono ancora più antiche. Affondano nel sanscrito, in cui il termine significa “Conoscere, Sapere”.

La fede come credenza cieca non ha alcun senso. Credere in qualcosa è un concetto del tutto iniquo, quando l’atto del credere deriva non dalla conoscenza, non da un sentire o da una risonanza interna, ma dalla mancanza di coraggio.

Si può credere a ciò che si sente, perchè in noi risuona. Si può credere ad un concetto perchè ne abbiamo realizzato l’essenza e si può credere a qualcuno perchè quello che dice in noi trova spazio e similitudine.

In tutti gli altri casi la fede cieca, acritica, acefalica, altro non è che l’abdicare ad altri la responsabilità di una vita che temiamo di vivere.

Su questo tipo di fede sono state costruite le crociate, sono stati commessi i più abominevoli crimini contro l’umanità e contro il pianeta stesso, mentre con la vera fede, con la vera fiducia, quelle connesse al cuore ed alla sua capacità di parlarci al di là delle stupide idiozie continuamente proposte dalla nostra mente, sono nati eroi, dei e poeti, guerrieri e re.

La fiducia segue le stesse sorti: che senso ha una fiducia valida fino a prova contraria?  E che senso ha attribuire fiducia a fatti o, peggio ancora, a dicerie o esseri umani sulla base di condizioni e parametri dettati dalla mente?

Nessuno! Nessun senso può esistere in quella stupida fiducia di cui ormai si legge persino sulle carte dei Baci Perugina. La fiducia nata dalla mente è pronta a svanire più rapidamente di una scorreggia nella bora triestina!

Una fiducia che può cadere non è fiducia: è speranza. E ricade nella fede più cieca e stupida.

Certo che esiste la fiducia: è quella che nasce e non può più morire. E’ quella che ti permette di vivere nella più totale libertà perchè quando si instaura, brucia completamente qualsiasi possessività, qualunque gelosia, qualunque dubbio.

La vera fiducia non conosce dubbio e non conosce peccato perchè non nasce dalla mente, ma dal cuore. 

Fede e fiducia conoscono solo una cosa: la libertà!

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.