Il silenzio spaventa perchè ti tocca ascoltarti... - Franz's Blog

Il silenzio spaventa perchè ti tocca ascoltarti…

Una simpatica notizia sul Corriere Online, in cui si descrive come molte persone, immerse in un silenzio assoluto in una camera apposita (dicesi “anecoica”), normalmente usata per scopi di ricerca, dopo massimo tre quarti d’ora non ne possono più.

La cosa non stupisce e non dovrebbe, in effetti. Siamo talmente adusi ad un livello di inquinamento acustico che trovarci immersi nel silenzio risulta essere un’esperienza sconvolgente.

Ma davvero è solo una questione legata al rumore “fisico”, a quello sperimentabile con le orecchie?

Io credo che ci sia ben altro, sotto. Quando si parla di silenzio, si parla di assenza di suoni. Ma il suono, come ho detto molte volte, è un caso particolare della vibrazione.

Trovarsi senza suoni esterni diventa un’esperienza particolare perchè oltre a quelli vengono a mancare anche molte delle vibrazioni di varia origine che abitualmente ci bombardano. Un suono non è solo la propagazione di un rumore ma, essendo essenzialmente LA vibrazione, potra con sé anche molto di ciò che lo genera.

Ergo, quando ci troviamo immersi nel caos della nostra vita, oltre alle orecchie fisiche, anche altre orecchie vengono “assordate”.

L’uomo, inteso come essere umano, non è più abituato ad ascoltare in senso lato, e neppure ad ascoltare se stesso in senso più stretto. A questa “disabitudine” collaborano molti aspetti; all’esterno i rumori, all’interno le vibrazioni che tali rumori portano con sé.

Ascoltare le proprie sensazioni in profondità, come dicono sostanzialmente tutte le discipline o le filosofie sulla ricerca interiore, è un’operazione che implica obbligatoriamente la presenza di un elemento fondamentale: il silenzio.

Silenzio fisico, sicuramente, ma anche e soprattutto silenzio mentale. In una camera anecoica, i rumori provenienti dal corpo diventano gli unici udibili e quindi ci troviamo di colpo davanti ad un’universo acustico sconosciuto.

Ma anche i pensieri, quel rumore esclusivamente mentale in cui viviamo costantemente immersi, diventa un frastuono assordante per l’assenza di altri stimoli, di altre impressioni.

Per questo, ritengo, in condizioni di isolamento acustico molte persone dopo pochi minuti danno giù di testa: perchè nella vita ordinaria rifuggono il silenzio: quel silenzio che invece dovrebbe rappresentare una condizione ricercata con costanza certosina ma da cui si scappa a gambe levate perchè, quando sperimentato direttamente, ti mette implacabilmente di fronte al suono della tua vita.

E se la tua vita è basata sul nulla, sulla superficialità, su cose che non esistono o la cui pregnanza è quantomeno aleatoria, ecco che il suono che ti trovi a sperimentare è terribilmente dissonante, insopportabile: perchè a quel punto non puoi più fare a meno di sentire quello che di solito non senti.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate