Tutto quello che viene prima del "ma" non conta niente! - Franz's Blog

Tutto quello che viene prima del “ma” non conta niente!

Direttamente da un episodio della saga “La guerra dei troni”, una grandissima verità che parla di un aspetto fondamentale della ricerca.

Ho fatto di tutto per evitarlo ma non ci sono riuscito

Ho cercato di convincerla ma non ha voluto sentire ragioni

Lo sapevo che era sbagliato ma ho continuato a farlo”

Tre esempi che parlano da soli. Nelle frasi, il messaggio significativo è quello che segue il “ma“: “Non ci sono riuscito“, “Non ha voluto sentire ragioni“, “Ho continuato a farlo“.

Quello che invece precede la particella malefica è una scusante, una giustificazione. In una parola: paraculismo. Intendiamoci, si tratta di cosa spesso indispensabile, perchè altrimenti le nostre frasi apparirebbero davvero lapidarie.

Questo dimostra un’altra cosa fondamentale: e cioè che nella comunicazione non esiste solo la sostanza: anche la forma ha la sua importanza. Da qui il rilievo del “ma” come elemento separatore, e spesso rivelatore, della volontà di non soffrire (o di non far soffrire l’interlocutore).

Parlare non significa solo dare aria ai denti, e neppure godersi il suono delle proprie parole ne tantomeno l’arguzia delle nostre argomentazioni: quando si parla, si condivide. Si mette sul piatto qualcosa che abbiamo all’interno. Solo che qualche volta occorre indorare la pillola.

Come direbbe il saggio, l’importante è saperlo, però. Esserne consapevoli. Capire che in quel momento abbiamo usato il “ma” non come strumento sintattico e semantico di opposizione tra concetti ma come attenuatore, calmiere di una sofferenza, per quanto minima, che non vogliamo vivere.

Non è che sia obbligatorio farlo (subire la sofferenza intendo), ma occorre esserne consapevoli, perchè non sempre la cosa paga. Soprattutto non paga essere ignoranti in merito a ciò che non vogliamo vivere ed ai motivi per cui non vogliamo farlo.

Ecco allora che il “ma” diventa uno strumento fondamentale della ricerca: quello che ci mette in evidenza che c’è qualcosa che non vogliamo vedere. Usiamo il “ma” migliaia di volte all’interno dei nostri discorsi: sono tutte occasioni per capire qualcosa di più di noi stessi e del nostro sistema operativo umano, abitualmente alquanto bacato.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

3 risposte a Tutto quello che viene prima del “ma” non conta niente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate