Ieri è comparso un triangolo sul Sole… e nessuno si fa venire un dubbio?

La notizia non ha avuto grande risonanza sulla stampa. E sui siti specializzati trova comunque poca eco.

Eppure ieri, nella corona del Sole, è comparso un triangolo grande quasi quanto la metà dell’astro. Ora, potrebbe anche trattarsi di una bufala. Se così fosse però si tratterebbe di uno scherzo fatto direttamente dalla NASA.

Sul sito del Centro Goddard infatti, le foto del fenomeno ci sono eccome (quantomeno fino al momento della scrittura di questo post), anche se, curiosamente, non sono così facili da trovare.

 

Dal punto di vista fisico si tratterebbe di una zona della corona solare di temperatura più “fredda” rispetto al resto della regione.

Quello che voglio proprio vedere (sempre che non venga spacciata per bufala anche questa notizia), è come faranno a spiegare l’incredibile precisione geometrica della forma, sostanzialmente un triangolo isoscele quasi perfetto.

Un triangolo che, secondo le prime misurazioni, sembrerebbe essere un perfetto triangolo aureo, ovvero il triangolo iscritto al centro di un pentagono regolare, figura da sempre esemplificatrice del rapporto aureo (argomento su cui consiglio questo bell’articolo di Fabio Marinelli)

Le foto sono state scattate alle 15.45 UT, ovvero 16.45 ora italiana.

L’unica menzione sui giornali italiani è quella di una “curiosa anomalia” sulla superficie solare.

All’anima della “curiosa anomalia”!!!!!

Condividi
  • 65
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

16 Comments

  1. Fabio ha detto:

    Notizia davvero ECCEZIONALE !

    • Manolo ha detto:

      Il triangolo in questione,che ci crediate o no,è stato aperto per creare una porta spazio temporale da cui sono entrati ed uscite numerose navi spaziali!Lo so,sembra ridicolo ma è la verità.E di fenomeni nel cielo pare che dovremmo vederne altri.

  2. ArteiKos ha detto:

    Grazie 🙂

  3. Bhè, il triangolo, come è notorio, è simbolo di perfezione ed armonia. Se poi a dircelo è pure un astro come il Sole….è confortante…o no ? Occorrebbe sapere se il Sole la pensa come l’Umanità sul Triangolo…certo, il trangolo è anche simbolo della “chiusura di un Tutto”, di una “conclusività….finale”…(Massimiliano Polselli – filosofo,giornalista)

    • Franz ha detto:

      Appunto… grazie della visita e del commento! :bye:

    • ilguastatore dei scienziati ha detto:

      Vorrei aggiungere che l’astrofisico che ha spiegato il fenomeno. l’ha spiegato con i soliti discorsi sul magnetismo e ha aggiunto che (l’effetto ottico del triangolo) è dovuto al fatto che il nostro cervello percepisce le cose a modo suo…quando non sanno spiegare un fenomeno si inventano allucinazioni e danno ampie ed edotte spiegazioni di come (non) funziona il nostro cervello …da quando in qua’ gli astrofisici conoscono pure il cervello ?

      • Franz ha detto:

        Ciao Guastatore. Mi piace il tuo nickname! Comunque… l’astrofisico in questione ha fatto autogol, perchè la macchia non era visibile nella banda ottica, dunque nessuna possibile illusione su quel piano! :muah: :muah: :muah:

  4. Andrea ha detto:

    Vado per libera associazione: triangolo e sole….un triangolo e un cerchio radiante…l’Occhio di Dio….più indietro nel tempo…l’Occhio di Horus…..l’Occhio Onniveggente o, più praticamente, l’Occhio della Consapevolezza, l’Osservatore, il Testimone…Spesso associato proprio al Sole come simbolo di Luce e Visione…
    Sono solo lbere associazioni.
    E magari questa del triangolo nel sole è solo una coincidenza o, forse, una bufala.
    Però a volte la legge della sincronicità rende l’idea di “coincidenza” un pò obsoleta.
    Grazie comunque Franz per andare a beccare ciò che, spesso, un occhio distratto non troverebbe!

  5. cathe ha detto:

    Tutte visioni ottimistiche…meno male! a me sembrava una patologia solare, una patologia nel cuore del sole, un vuoto, un buco nel centro. Si è vero il seme dello yin si trova nel massimo dello yang, ma per essere un seme mi sembrava un tantino grande!!!
    Grazie a tutti gli ottimisti Cathe

    • ilguastatore dei scienziati ha detto:

      Purtroppo si tratta degli Asura e la concezione che dà wikipedia su questa gerarchia è un po’ imprecisa. Non è una cosa bella comunque….anzi è inquietante direi. Umanità fate qualcosa di positivo per contrastare se no cè se magnano !

  6. daniele ha detto:

    Ciao a tutti!
    Si l’immagine è reale e potete trovare conferma anche sul sito della SOHO, http://sohowww.nascom.nasa.gov/data/realtime-images.html, sembrerebbe trattarsi di un bel buco coronale, di dimensioni e forma veramente notevoli…
    La ripresa è stata fatta dallo strumento EIT, che lavora nell’ultraviolatto estremo e permette di studiare la parte più bassa della corona solare, infatti nell’immagini ottiche (luce visibile) non è visibile nulla… Di certo è una struttura di grandissime dimensioni (Diametro sole 1400 000 Km circa) e sarebbe interessante capirne l’origine…

    chissà poi che non sia davvero un segno… chi vivrà vedrà, di certo è una immagine curiosa! 😉

    • ilguastatore de' scienziati ha detto:

      scusate l’ignoranza ma prima avevo risposto ad altri col nome ilguastatore dei scienziati (degli) volevo scrivere de’ in modo ironico….vabbè…. si certo è un segno. Il magnetismo come lo chiamono gli scienziati è un fenomeno di natura intelligente ed è originato da gerarchie e non dà energie come pensano loro (vabbè ci vorranno secoli ancora prima che lo capiscono)…sono forze invisibili come lo è il pensiero (intangibile) eppure tutto quello che ha prodotto questa forza invisibile del pensiero lo vedi attorno a te ….vabbè (discorsi lunghi). A proposito qualcuno dica alla Hack che sostiene che tutto nasce dal caos che dal caos nasce caos e dall’ordine nasce ordine (ma quanno lo capirebbe ????)

    • Franz ha detto:

      L’avevo vista. In realtà si è formata qualche giorno prima, l’11 o il 12 marzo. Devo dire che nonostante molti cosiddetti esperti si siano affrettati a definire anche questa come un “normale episodio coronale”, neppure la NASA mi pare così particolarmente a suo agio con questa formazione, allo stesso modo in cui non lo è con il triangolo di questo post…
      Grazie Matteo per passaggio e commento :bye:

  7. Bruno ha detto:

    In effetti ho tentato anch’io di reperire informazioni in inglese sul web, ma ho trovato poco o nulla. Anche in italiano le notizie sono scarse. Sembra che dopo una incapacità di fornire spiegazioni adeguate, si sia ripiegato su l’effetto ottico. Le foto che ho visto sono datate 13 marzo, sarei curioso di sapere se il fenomeno persiste ancora, ma ho l’impressione che, dopo un breve spiraglio, la nebbia si sia ricompattata e l’informazione verrà presto dimenticata (a meno che non accada qualcosa prima…)

    • Franz ha detto:

      Effetto ottico? Ne hanno di coraggio: l’unica banda di frequenze in cui il fenomeno non era visibile era proprio quella ottica! Certo che ne hanno di coraggio questi! Grazie del passaggio e del commento!

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.