Heather's Corner: pochi o tanti capelli? - Franz's Blog

Heather’s Corner: pochi o tanti capelli?

Il “ pochi capelli”

Oh! E qui si comincia a fare sul serio.

Si narra che gli uomini con pochi capelli abbondino in testosterone e che di conseguenza siano grandi amatori, con grandi doti nascoste sia fisiche che di attitudine. Insomma, se tanto mi dà tanto…

E se è sesso sfrenato che andate cercando, al di là di ogni ragionevole dubbio, allora fatevi avanti. Tanto per questi tipi tendenzialmente va bene tutto. Basta che respirino e che “durante” dicano cose eccitanti, tipo: “sono la tua schiava! Farei di tutto per soddisfarti!”… Una tristezza interplanetaria. Con questi signori si fa sesso sempre allo stesso modo. O la fantasia ce l’avete voi oppure loro son tutti lì da vedere. Due o tre incontri tra le lenzuola e non avrete altro da scoprire sul loro conto. Bravi eh! Per carità… Pochi sono capaci di farvi perdere il senso dell’inibizione come loro. Ma occhio, perché hanno imparato a menadito il manuale del perfetto detentore di grandi dosi di testosterone e oltre non vanno. Dicono sempre le stesse cose, tipo sono qui solo per te. Sono soltanto tuo. Ci sei, ti sento. Cose che Rocco Siffredi non diceva nemmeno negli anni ottanta e se le sente adesso gli prende una forma urticante di nevrosi da spasmo ridaiolo.

Ma così è.

Resta il fatto che, sebbene in materia di sesso (e non ho detto erotismo, ché è un’altra cosa), siano secondi solo ai pornodivi, al di là dei bordi del letto… ma no dai, siamo buoni, oltre la porta della camera da letto sono comunque afflitti da un imperante complesso ipotricotico. Ovvio. Come potrebbe essere altrimenti?

Intanto, lo notate al primo approccio. La maggior parte vi dirà che non gliene può fregare di meno dei suoi ex capelli, perché tanto, la  mattina è più comodo radersi dal mento al cranio anziché perdere tempo a farsi lo shampoo. E uno.

E poi, si trovano più attraenti così. E già.

Una spiegazione, una ragione, un momento di positività se lo devono pur dare. Pensano tutti di assomigliare a Yul Brynner, poveri!

E il problema è proprio questo. Potete anche correre il rischio di prendervi un bello sfondone con questi. Qualcuno ancora buono c’è in giro (se non se l’è già preso una furba). Ma il fatto è che, una volta sposati con voi, alla seconda buca da mal di testa che gli date, hanno la necessità irrefrenabile di correre a farsi consolare da una che li adora proprio per la loro mancanza di capelli. Magari sposata, ché così prima che il marito si corichi per dormire non ha nemmeno il problema di controllare se qualche capello ha detto loro addio ed è rimasto impigliato lì, tra le pieghe del cuscino del cornuto.

Ma il fatto in sé, al limite, non costituirebbe nulla di nuovo… sul fronte occidentale. Nel senso che molti generi maschili hanno bisogno di conferme che le relative mogli, non si sa bene per quale ragione, non sono in grado di fornire loro. E dunque, fin qui, siamo di gran lunga all’interno dei confini del rischio prevedibile.

Il fatto è che il signor Mastro Lindo, una volta capito che le conferme arrivano basta cercarle, be’, continuerà a farlo. E non per questo smetterà di ossessionare anche voi.

Fuori cercherà conferme effimere. Dentro casa, cercherà il vostro silente perdono e soprattutto la certezza che anche voi, nonostante il matrimonio, proprio non resistete al suo prorompente fascino. Diventerà una specie di mania ossessiva compulsiva. Non più l’amore per l’amore. Niente più ti amo tanto vorrei un figlio da te. Macché.

Comincerà con gli appostamenti dietro la porta della doccia la sera con relative palpatine di chiappa da sotto l’accappatoio. Proseguirà con gli abbordaggi ai fornelli o al lavabo con le mani che sembrano moltiplicarsi ogni volta. E provate a dirgli che forse in quel momento lì non è esattamente il caso visto che state scolando la pasta bollente o siete in ritardo per timbrare il cartellino in ufficio.

Il cartellino dovete timbrarlo con lui! E questo comunque non vi salverà dalla cornificazione.

Semmai, prendetevela anche con quelle che lo fanno sentire l’Imperatore dei Crani Catarifrangenti. Quando uno tradisce non è che lo fa in solitudine. Eh!

 

Il… “troppi capelli”

Idem come sopra. Con la differenza che chi lo coccola quantomeno passa le dita tra un bel po’ di capelli folti e magari anche morbidi e setosi come la pubblicità dello shampoo. Ci si diverte di più. Lei. A voi sarà riservato identico trattamento della fidanzata di cui al capitolo precedente.

Ma c’è di più. Al momento di scegliere il vostro nido d’amore, dovete mettere in preventivo qualche migliaio di euro in più alla voce “doppi servizi”. Perché questo tipo qui ha bisogno di una toeletta lunga quanto quella di un bobtail, ogni mattina dopo colazione, magari dopo il caffelatte che vi ostinate a bere nonostante la colite. E allora, dove la fate? Nel secchio dell’”organico”?

Ne deriva che: o avete il denaro necessario per il secondo bagno oppure abituate il vostro intestino e la vostra vescica a chiamarvi in causa tra l’una e le sei del mattino. Quando lo “Zazzeruto Bene” riposa il suo folto pelame, le sue membra e la sua cervicale. Capirai, con tutto quello sbattere la testa di qua e di là durante il giorno, soffre per forza di cervicalgia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

19 risposte a Heather’s Corner: pochi o tanti capelli?

  • De lesbico pathos tuum? :warrior:

    • :muah: never heard about sisterhood, Fede? :embrace:

      • La Sorellanza Lunare??? WOW!!!!
        (sappi che comunque non volevo offenderti anche perchè sono convinto che una donna sa molto bene come procurare piacere ad un’altra donna, sicuramente molto di più dei maschi e maschietti vari…) :party:

      • …In the Name of The Truth, i Tell To Masters Dawters and Sons, That The Holy BrotherHood Is Going Straight to Brahma and Straight To Holy SisterHood…. Love

      • …’was fogetting: …And if THIS is not now, This Wil Sure Be…. Feel It

        • Andiamo sulle cose pesanti, Fede! Uhm… Mi ritiro in buon ordine e mi inchino ai Sacri Testi Antichi… La mia era una cosa più “easy” :chehers: :bye:

  • ma..come fai a sapere ..tutte queste cose…?

  • yul brynner..era del ..cancro..come te…mi piaceva…

    • Ciao Silvana… e a chi non piace Yul Brynner? 😉 Comunque, cancerina sì ma con Luna in sagittario e ascendente in gemelli! :wow: … Queste cose le so in parte per via di feedback dei miei clienti e in parte, be’… ho iniziato a girare il mondo fin da quando avevo 18 anni! Qualcosa ho visto… :snapshot: :bye:

  • certo che viaggi parecchio con la tua non male testolina…..cmq mi piaci! bye bye :devil:

  • hhahahahhahahahahahahahahahahhahahhhahahahahhahah muoio

  • Meno male che io ne ho tanti…e li porto pure corti…

    • Ciao Ciro! … Dipende dall’uso che ne fai, come in tutte le cose 😉

      • E che leggendo sia del pelato e sia del capellone… mi sono chiesto dove mettermi…e di primo acchitto…da nessuna parte…anche se alcune cose fanno riflettere…certo che la maggior parte della mia categoria…
        non eccelle…e tu lo racconti cosi’ bene…i difetti li rendi vivi…speriamo ci siano pure pregi…

  • Sempre un piacere leggerti…Heather…

    • Grazie, Ciro! … io non li chiamerei né pregi né difetti… Solo atteggiamenti e visioni della vita di cui sarebbe meglio fossimo più consapevoli, che dici? Ognuno è ciò che è… il difetto, semmai, sta nel vederci qualcosa d’altro o, peggio, nello sperare di cambiarlo/a… 😉 :bye:

  • Da quanto leggo sembrerebbe che tu abbia molta esperienza in fatto di uomini, non condivido il tuo pensiero in quando ritengo che ogni individuo sia solo uguale a sè stesso e comunque chi è senza peccato scagli la prima pietra e sono convinto che tu non lo possa fare.
    Non mi piace quando qualcuno generalizza sulle persone, che siano di un sesso o dell’ altro, nella mia esperienza ho appreso che ogni individuo è fine a sè stesso ed unico nei suoi difetti e pregi, quindi ti prego di elevare queste tue disserzioni, altrimenti farò volentieri a meno di leggerti.
    Con affetto .

  • Ogniuno e’ cio’ che e’…si…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate