L'allarme per le protesi PIP: come mai il silenzio? - Franz's Blog

L’allarme per le protesi PIP: come mai il silenzio?

Viene quasi da chiamare la Raffai! Chi l’ha visto? Nel senso di “chi ha più visto o letto nulla sull’agomento“?

Parliamoci un po’ chiaro: queste protesi sono state realizzate con un materiale “economico“, non autorizzato, non omologato: un gel siliconico utilizzato senza effettuare test di alcun tipo, soprattutto senza effettuare test di compatibilità sull’organismo umano.

Il presidente della società PIP, produttrice delle protesi, ha ammesso candidamente di averlo fatto consapevolmente, perchè secondo lui “non c’era pericolo per la salute”.

In tutto il mondo praticamente tutti i ministeri della sanità dei vari paesi hanno consigliato la sostituzione a tutte quelle donne che hanno ricevuto protesi prodotte dalla PIP.

In Italia? Silenzio totale sui media nazionali. E anche negli altri paesi, di fatto, le testate nazionali non sembrano occuparsi più della faccenda.

Al mondo ci sono decine di migliaia di donne che hanno ricevuto protesi fatte con un gel pericoloso e che infatti hanno già dato luogo a più di mille casi di rottura. Si tratta di una cosa di una gravità inaudita, eppure, la stampa ha fatto appena finta di interessarsene, salvo poi far cadere tutto nel silenzio.

Parliamo di una quantità micidiale di persone che rischiano la rottura delle protesi con possibili infiammazioni gravi per non parlare della possibilità di sviluppare un cancro al seno.

Però il silenzio è praticamente totale.

Quando, poche settimane fa, una bambina morì per cause naturali ma ci fu il sospetto che il decesso fosse stato causato dall’impiego di farmaci omeopatici, i giornali batterono la notizia per tre settimane, linciando moralmente il padre fino a che, fortunatamente per lui (si fa per dire), l’autopsia ne chiarì la completa innocenza.

Questo comportamento da parte dei media è qualcosa di perfettamente ignobile.

Ma tale ignominia, almeno a parer mio, è ancora peggiorata dal fatto che con ogni probabilità ci sono donne con queste protesi pericolose impiantate nei seni che non conoscono il rischio che corrono o che, se lo conoscono, non sanno che il S.S.N. italiano è disponibile a rimuoverle gratuitamente in caso di bisogno.

Ma questo, stranamente, i giornali non lo dicono.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Una risposta a L’allarme per le protesi PIP: come mai il silenzio?

  • Ma così le case farmaceutiche guadagnano su eventuali malattie. Si sa che chi ha un cancro spende molto nelle medicie, come si fa a perdere un’occasione simile? Sono cinica, forse…. Ma si sa che i soldi fanno fare tutto all’uomo. So solo che si fossi io, non mi sarei fatta abbindolare dalle rassicurazioni dei nostri ministri, mi sarei fatta visitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate