Buona serata: con Michael Flatley in Riverdance Finale

Una cosa rara… Flatley nel 2007 con il suo corpo di ballo.

Comunque… se per caso vi prende una strana emozione nel guardare questo filmato… credo venga dal fatto che i ballerini vanno tutti “assieme” nel più profondo senso del termine.

Buona serata da Franz’s Blog!

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

1 Comment

  1. Anna ha detto:

    Ciao Franz,
    grazie per il video. Conosco Riverdance che ho visto e rivisto parecchie volte;
    effettivamente l’impatto di un gruppo che si muove all’unisono è “micidiale”.
    Tutte le volte che lo rivedo mi chiedo come sia possibile un tale effetto:
    a tratti ciò che emerge è un sentire comune, forse un intento comune,
    è come se i singoli, pur “presenti” fossero realmente focalizzati ad un unico fine…
    Ciò che appare arduo in questo periodo è individuare questo unico fine
    pur intuendo che “deve pur esserci”!

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.