I tre moschettieri: mi sono divertito - Franz's Blog

I tre moschettieri: mi sono divertito

Si, mi ci sono davvero divertito. Un film simpatico, alla fine del quale esci dal cinema un po’ più leggero di quando sei entrato. Premetto che l’ho visto in edizione 2D, per cui non posso parlare della realizzazione in tre dimensioni.

Diciamo che, in cinque o sei punti, l’ambientazione lasciava un po’ a desiderare, con fondi troppo evidentemente realizzati a mano (non in CGI, proprio a mano e si vedeva). In alcune inquadrature (solo tre, fortunatamente), la grafica era davvero puerile, per quanto era fatta male.

In compenso le coreografie dei duelli e degli scontri erano davvero ottime; non sono un esperto di scherma ma mi sembra che fossero davvero ben studiate (quanto meno, a me sono sembrate realistiche).

Il ritmo è ottimo e il tempo passa veramente veloce. Decisamente notevole la colonna sonora, anche se strizza un po’ troppo l’occhio, qui e là, al riff di Batman.

Anche le idee sono notevoli e alcune sequenze, come quelle in cui viene ripresa dall’alto l’aeronave di Da Vinci, sono anche abbastanza spettacolari.

Una lode a parte meritano i costumi, studiati e realizzati in modo davvero eccellente. Milla Jovovich nella parte di Milady ci sta benissimo (che gambe che ha ‘sta donna: due autentiche autostrade per il paradiso…), e la si vede anche in qualche acrobazia tanto per gradire, citazione neppure tanto sommessa dei fasti di Resident Evil.

E rimanendo in tema di bellezza, Gabriella Wilde, nei panni di Costanza, è di una bellezza sfolgorante. In particolare c’è un inquadratura che durerà, si e no, un secondo, in cui questa ragazza sale a cavallo indossando il mantello e il cappello di D’artagnan, nero con bordature e alamari d’oro e viene ripresa da terra: so benissimo che sono io ad essere malato, ma per quanto mi riguarda, quei pochi fotogrammi valgono tutto il film.

L’atmosfera è comunque sempre allegra e D’Artagnan è proprio un guascone nello spirito se non nei natali.

Insomma, se volete alleggerirvi dopo una settimana di lavoro, secondo me questo film è perfetto.

Da vedere.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Una risposta a I tre moschettieri: mi sono divertito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate