E tu... con chi preferiresti viaggiare? - By Giuseppe - Franz's Blog

E tu… con chi preferiresti viaggiare? – By Giuseppe

Immaginiamo di essere saliti su un treno Intercity (di quelli a scompartimenti) e che ci aspetta un lungo viaggio.

Mentre ci dirigiamo, col biglietto in mano, verso lo scompartimento e il posto che ci è stato assegnato, notiamo con la coda dell’occhio che stiamo oltrepassando uno scompartimento occupato da cinque persone che emanano una luce particolare: si tratta di due donne e tre adolescenti.

In quel momento passa il controllore e, con una sfacciataggine insolita per noi, gli chiediamo a bruciapelo se conosce l’identità di quelle belle persone.

– Come no? – risponde l’uomo – ho il piacere di averle spesso su questo treno. Si tratta di due sorelle coi loro figlioli. Quella signora vestita di candido lino, coi capelli biondi e gli occhi verde mare si chiama Pura Presenza. I suoi graziosi figlioli si chiamano Qui e Ora, e sono sempre curiosi e attenti a tutto.

La signora di fianco, bella come la luna piena, si chiama invece Serenità, e la sua deliziosa figliola si chiama Gioia di vivere.

Le assicuro – continua il controllore – che tutte le volte che entro nello scompartimento occupato da loro non vorrei più andare via, tanto mi trovo a mio agio e tante sono le cose belle e interessanti che hanno da raccontare. –

Ringraziando l’uomo, che si allontana, restiamo un attimo in contemplazione dell’aura di gioiosa serenità che emana da quelle persone.

Ce ne sentiamo attratti, e vorremmo fermarci, e prendere posto nell’unica poltrona libera, sicuri di fare un viaggio piacevole e interessante in loro compagnia ma, rispettosi delle regole, andiamo oltre, verso il nostro posto.

E infine arriviamo al “nostro” posto.

Già prima di entrare notiamo l’enorme differenza di “atmosfera”.

Quella che si presenta ai nostri occhi è una scena a dir poco fosca e raccapricciante.

Vediamo una donna ansiosa, che ansima continuamente, seduta di fianco ad un uomo mal vestito, pallido in volto, spettinato e tremolante.

Tre ragazze mature, probabilmente le loro figlie, se ne stanno ognuna per conto proprio, come chiuse in un grigio magico sogno.

Abbiamo ancora la mano sulla maniglia della porta, indecisi se aprirla o meno, quando ripassa il controllore.

Intercettandolo al volo gli chiediamo se può essere così gentile di dirci chi sono gli occupanti di quel tetro scompartimento.

– Caro figliolo – risponde l’uomo – se le è stato prenotato un posto proprio in loro compagnia devo dirle che lei è stato più che sfortunato….Humm…Deve fare un lungo viaggio? – mi chiede incuriosito

– Temo proprio di sì! – rispondiamo con la voce tremolante –

– Ahiaiaiaiaaiii! – dice l’uomo – visibilmente dispiaciuto per noi – Vede, io stesso ho smesso da un pezzo di andare a controllare i biglietti di quelle persone. Cerco di starne lontano il più possibile…

…Vede quella donna ansiosa? –

Noi facciamo un cenno affermativo  col capo.

– il suo nome è Speranza – continua il controllore – mentre l’uomo rannicchiato tutto tremolante in un angolo si chiama Timore. I due sono marito e moglie. E le loro tre sfortunate figlie si chiamano Aspettativa, Distrazione e Insoddisfazione. –

L’uomo si ferma e ci guarda pieno di commiserazione. – Le assicuro – dice mesto il ferroviere – che dopo un lungo viaggio con loro rimpiangerà di essere venuto al mondo. –

– Ma non si potrebbe…- chiediamo noi facendo un cenno verso lo scompartimento pieno di luce e gioia.

– Guardi – risponde complice l’uomo, strizzandoci l’occhio – io non ho visto niente. Su questo treno vi sono delle regole. Però…faccia lei…-.

 

…e tu che faresti: con chi preferiresti viaggiare?

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate