Il colore blu e la via del cuore - Franz's Blog

Il colore blu e la via del cuore

E’ un sentire un po’ particolare. Ha dato origine al blues (da “blu”, appunto).

In italiano non è un’espressione molto utilizzata. Il significato è molto, molto più profondo di quello che si potrebbe immaginare.

Non ha a che vedere con la tristezza, anche se in parte è così. Non ha nemmeno a che vedere con la maniconia, anche se in parte è così.

Il blu è un colore davvero unico. E’ il colore del cuore (non a caso è anche il colore di base di questo blog). Ed è anche il colore del cielo di notte, un attimo prima che diventi davvero buio.

Sentirsi blu ha a che vedere con tutto questo. Con il cuore soprattutto.

Il blu è un colore, ma è anche una qualità. Quando ti immergi nel cuore, tutto diventa blu. Uno spazio blu è quello che si apre. Un corridoio blu è quello che percorri.

E quando sfoci in quello spazio, il blu è il colore di cui si illumina la tua anima.

Difficile da spiegare; se il blu è il colore allora “um” è il suono. E la qualità è una sorta di commozione, che porta lacrime ne salate ne dolci. Quelle lacrime che, anch’esse, sono il secreto e il segreto del cuore.

Entrare nel blu non è un percorso facile; è segnato dalla solitudine, da un vuoto pericoloso e da una sorta di dolore costante, lì, al centro del petto. Una via diretta, che per questo non conosce consolazione, ne riposo.

Una via che però ti regala un calore tutto tuo, che nessuno ti può togliere ma che, per contro, ti fa sentire molto di più il freddo. Più sei caldo dentro, più il freddo fuori diventa avvertibile. Blu uguale cuore. Cuore uguale calore. Calore come quello del sole, che scalda tutti ma non può essere scaldato da nessuno se non da se’ stesso.

La via del Cuore è anche la via del Sole.

Se a qualcuno venisse la tentazione di imbarcarsi su questa strada… un avvertimento: è meravigliosa, ma fai attenzione.

Perchè rischi di farti davvero male.

Dammi retta!

Condividi
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

14 risposte a Il colore blu e la via del cuore

  • Mi inchino.

  • Mi sento lontano…molto lontano dal blu
    Eppure…..se potessi avvertire anche solo un piccolissimo frammento della sua qualità credo che preferirei farmi del male piuttosto che vivere nell’assordante suono del non sentire

    Grazie Franz per le tue parole

    • Grazie a te! E bentornato… :bye:

      • Ciao Franz, interessandomi al sole ed al triangolo ho letto questo tuo articolo sul blu. Mi ha molto colpito perchè è quello che sto affrontando da tempo in completa “solitudine”. Ho intuito da solo molte cose e leggerle qui è un pò una conferma. Vorrei chiederti se è frutto di tua esperienza diretta o ti riferisci a qualcuno che ha esperienza a riguardo. Mi farebbe molto piacere se mi parlassi un pò di questa esperienza, intendo blu, calore, cuore, “dolore” nel petto, sole e la loro connessione…ti ringrazio e saluto giancarlo
        p.s il tono di blu è proprio quello di sfondo in questa pagina…

  • Bellissimo…! 🙂

  • fai attenzione……e che destino per chi ora inconsapevolmente?

  • osa inconsapevolmente

  • Il Blu è il mio colore preferito da sempre……..
    è per questo che mi sento un po’ un’aliena?
    ciao.

    • Ma… non saprei… non credo ci sia un nesso tra lo stato di cui parli e il colore blu… almeno… non credo sempre, ecco! :bye:

  • Bellissimo, grazie.

  • …grazie, Franz …grazie.

    Anni fa scelsi un nome, per me …bluefuoco … blu-e-fuoco

    e da anni sento il Cuore come Tema centrale… che dire … Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate