Che fare se incontri un idiota?

Sarà capitato anche a voi, in un qualsiasi momento, di intercettare un idiota, di quelli belli, crassi et affettati, che non capiscono una minchia manco a spiegargliela solo con le figure.

Quando ci si trova a dover interagire con personaggi di questo calibro (gente che, purtroppo, tende ad occupare a volte posti chiave nell’organizzazione sociale umana… capito cosa intendo?) il problema rischia di farsi tragedia.

E’ infatti notorio che tal schiatta di persone, difficilmente ascolta quello che dite e, nei rari casi in cui lo fa… è come se non aveste parlato: loro tirano dritti per la loro strada.

Contro costoro esiste una sola arma: la ripetizione costante e compulsiva.

Non importa cosa dicano loro, voi dovete ripetere come un mantra sempre la stessa frase, quella che volete che entri nel loro, per quanto ottuso e poco collaborativo, comprendonio.

Per capirci meglio faccio un esempio personale, realmente accaduto, con il servizio clienti di una società telefonica. Il mio problema è che non posso procedere all’attivazione via web di un’opzione che mi serve perchè il servizio prevede che io debba chiedere all’assistenza tecnica.

Chiamo e dopo un certo numero di passaggi arrivo al tecnico. Gli spiego la faccenda e lui, bello tranquillo, mi risponde:

– Signore, guardi che lei lo può fare dal nostro portale web. –

Pausa, silenzio… porca troia ho beccato l’idiota di turno!

– Mi scusi se mi permetto, ma come le ho spiegato quando cerco di usare l’opzione in questione mi dice che devo chiamare il servizio clienti. –

– Impossibile! –

Ecco… è proprio lui, il pirla di turno! Colgo la situazione e mi attivo:

– L’opzione web non funziona, dovete attivare voi l’opzione! –

– Signore, lo può fare anche lei, mi segua che la guido nei menù –

– L’opzione web non funziona, dovete attivare voi l’opzione! –

– Entri nella pagina principale, clicchi in alto a destra e entri nel menù opzioni –

– L’opzione web non funziona, dovete attivare voi l’opzione! –

– Selezioni la prima casella e clicchi su “Accetta” –

– L’opzione web non funziona, dovete attivare voi l’opzione! –

– A questo punto la sua richiesta è attiva! –

– L’opzione web non funziona, dovete attivare voi l’opzione! –

– Diamine, davvero? Allora dobbiamo attivare noi l’opzione! Attenda solo un attimo… –

– L’opzione web non funziona, dovete attivare voi l’opzione! –

Pausa, picchiettare di tasti, sussurri e mormorii in lontananza.

– Ecco fatto, tutto attivo. Grazie per essersi rivolto al nostro servizio clien… –

Click! Metto giù. Come volevasi dimostrare.

La ripetizione dello stesso concetto è a volte l’unica possibilità per entrare all’interno della nuvola di pensieri automatici che in genere costituiscono il 99% dell’attività cerebrale dell’idiota.

Se insistete abbastanza, prima o poi la frase penetrerà nella corteccia cerebrale e verrete ascoltati.

Però vi devo avvertire: il tempo necessario è direttamente proporzionale alla semplicità del concetto che volete esprimere.

Provare per credere e… che la Forza sia con voi!


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. LeLLo ha detto:

    In questo caso più che la forza può la pazienza!!!

  2. Ailinen ha detto:

    Funziona eccome…XDDDDD

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.