Buona serata: con il più famoso Assolo di Jaco Pastorius

Spiegare perchè Jaco sia considerato il più grande bassista fretless non è semplice. Non solo aveva una tecnica incredibile; erano le sensazioni che evocava con il suo fraseggio ad essere inimitabili. Il basso in mano sua sembrava sussurrare, parlare, gridare… era un’espressione completa. E poi, naturalmente, c’erano il genio creativo e la follia, che gli facevano sperimentare ritmi ed effetti completamente assurdi.

Questo Assolo (la maiuscola è d’obbligo) viene, tanto per cambiare, da Shadows and Lights, il doppio live con Joni Mitchell.

Buona serata da Franz’s Blog!

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. Giuseppe ha detto:

    Superlativo! Grazie Franz!

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.