La crisi economica... siamo sicuri che sia solo tale? - Franz's Blog

La crisi economica… siamo sicuri che sia solo tale?

La crisi c’è. Ce ne siamo accorti tutti. Così come tutti sappiamo che le cose sono arrivate quasi al punto di non ritorno.

Ma guardiamola bene questa crisi. Da cosa deriva? Se stiamo a vedere solo il lato economico è evidente l’ineluttabilità dell’attuale problematica; un modello economico come quello finora adottato, che prevede sprechi incommensurabili, e la sopravvivenza nel lusso di un quinto della popolazione mondiale mentre i rimanenti quattro quinti muoiono di fame, non poteva che arrivare ad una fine.

Ma siamo sicuri che questa crisi abbia solo una valenza economica?

A me pare evidente che non possa essere così. La crisi è innanzitutto interiore. L’ignoranza, il materialismo scientifico, il moralismo religioso e la decadenza della democrazia hanno reso la società occidentale vulnerabile a diverse problematiche.

Ma soprattutto la sempre maggiore ed incredibile distanza dell’uomo da valori più congrui ed oggettivi, più universali e meno materiali sono a parer mio tra le principali cause di quello che sta accadendo.

Lo strapotere del dio denaro non è mai stato così affermato come in questi ultimi tempi, l’avidità e la logica perversa delle leggi di mercato non sono mai state così evidenti (e invise) per tutta la popolazione.

La corruzione dei governi e della politica, la prostituzione e la criminale degenerazione delle più grandi religioni monoteiste non sono mai state così pericolose, ed al contempo così colpevolmente violente, sai dal punto di vista fisico che psicologico.

I disastri ecologici di quest’anno, prima la marea nera e poi i danni alla centrale di Fukushima e la conseguente contaminazione in Giappone non possono essere ritenuti episodi casuali e scollegati tra loro.

Ora, come già detto in precedenza, ritengo evidente che il punto di rottura sia pericolosamente vicino. Si sente nell’aria (per quelli che non hanno il naso infilato costantemente da qualche altra parte) e pensare che tutto possa risolversi per magia e in tempi rapidi è, arrivati a questo punto mi pare chiaro, molto improbabile.

Ma tutto questo, visto da un punto di vista un po’ meno locale e un po’ più dilatato, a me personalmente fa pensare alla classica crisi che precede il cambiamento, quello radicale, quello che porta ad una nuova età feconda.

Non ha senso pensare che le cose possano solo peggiorare. Nel brave periodo forse, ma a lungo o lunghissimo termine… beh, qui sono ottimista. C’è una legge che garantisce il cambiamento, che impedisce che le cose siano sempre uguali a loro stesse.

Ora, noi non sappiamo a che punto siamo, quanto distiamo dal cambiamento. Se lo sapessimo allora potremmo anche sapere cosa ci aspetta, se un peggioramento, uno shock o cos’altro.

L’unica cosa che sappiamo per certo è che quello che c’è stato finora è destinato a cessare.

Non possiamo proseguire a lungo nel farci avvelenare da un’industria alimentare sempre più devastante, artificiale e manomessa, ad essere guidati da uomini ignoranti, malati, incompetenti e corrotti.

Non possiamo proseguire a lungo così lontani da una vita che valga davvero la pena di essere vissuta per tutti, e non solo per pochi individui privi di scrupoli.

Non possiamo proseguire a lungo senza una guida spirituale vera e che non si preoccupi solo di proteggere il proprio malsano potere temporale o di imporre il paradiso delle 72 vergini a tutto il mondo.

Il modo in cui tutto questo cambierà non ci è dato di saperlo. Ma non sono del tutto sicuro che debba per forza essere un modo cruento.

Forse una piccola speranza c’è ancora.

Giace nella capacità di ognuno di noi di operare una scelta all’interno di se’ stesso; la scelta di allontanarsi dalla menzogna e di mettersi a cercare ciò che di più vero gli riesce di trovare.

Una scelta che non si prende nel corso del tempo, ma in un solo, singolo, pregnante istante.

Forse questo potrebbe essere il vero cambiamento, la vera fine del mondo: il termine di tutte quelle balle in cui, per ignoranza, paura ed inconsapevolezza, ci siamo permessi di vivere finora.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

4 risposte a La crisi economica… siamo sicuri che sia solo tale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate