I veri occhi realizzano le vere bugie. Una questione di fiducia. - Franz's Blog

I veri occhi realizzano le vere bugie. Una questione di fiducia.

Sono rimasto colpito da questa foto che ho trovato per caso sulla rete. E’ un gioco di parole in inglese: real eyes (i veri occhi) realize (realizzano) real lies (le vere bugie).

E’ interessante perchè le tre righe si pronunciano praticamente allo stesso modo ed enunciano una fondamentale verità: ci vogliono occhi “reali” per distinguere la realtà.

E questo mi porta a considerare quanto la maggior parte delle persone non solo creda ciecamente a  tutto quello che vede ma, purtroppo, a tutto ciò che altri raccontano loro.

E’ peraltro vero che non si può vivere senza fidarsi di qualcuno ma molti potrebbero sostenere il contrario, ovvero che è proprio fidandosi (delle persone sbagliate) che si campa meno. Il che corrisponde sostanzialmente ad una grande verità.

Il problema della fiducia è reale, palpabile. Ma cosa si intende per fiducia? Fidarsi significa “aver fede in“. Non per nulla l’anello nuziale si chiama proprio così: fede.

La parola viene dal latino “fideo” cha a sua volta sembra avere due possibili radici sanscrite, entrambe in vigore nei comuni significati del termine: una significa “filo” con il significato di “legare”, l’altra significa “osservare“, “conoscere“.

Si dice che si “scioglie” una promessa, un voto, così come si “scioglie” qualcuno da un obbligo nei propri confronti. Interessante il fatto che, nell’accezione comune del termine, la fiducia è qualcosa sempre sottoposta al dubbio ed alla relativa verifica. Qualcosa che è, appunto, “legata” ad una persona dai suoi atti.

D’altronde abbiamo anche l’altro significato, quello di “sapere” che possiamo fidarci di qualcuno, “sapere” che non ci farà del male volontariamente. “Sapere” che sarà sempre dalla nostra parte.

La fiducia è una cosa seria. Ma non come Galbani. Qualcosa di molto più serio della certosa. In realtà la fiducia è un sentire verso un altro essere. Un sentire che molto difficilmente si sperimenta davvero, perchè ha una tale profondità che implica una completa regalìa all’altro di qualcosa del proprio cuore.

Fiducia, fondamentalmente, è qualcosa di molto simile all’amicizia. Qualcosa che ti “lega” (vedete che ritorna il termine?) ad un altro essere ad un livello così intimo che non c’è possibilità di ritorno. La vera fiducia non è semplicemente una mancanza di dubbio, quindi, ma una vera e propria “presa di posizione interiore” nei confronti di un altro essere. Qualcosa che non può essere chiesto ma solo donato. In fin dei conti come l’amore, ad esempio, che molti ritengono di poter conquistare in un’altra persona, ma sappiamo tutti benissimo che un conto è l’innamoramento e un’altro è l’amore.

Qualcosa che non è sostanzialmente possibile ritirare, una volta dato. Ma non per leggi o per obbligo, quanto per la stessa natura che la caratterizza.

Si può smettere di agire in base ad essa, si può voltare lo sguardo da un’altra parte. Ma non si può togliere una volta data.

E’ come sparare: una volta premuto il grilletto non si può fermare la pallottola. E per giunta, le pallottole non sono infinite.

Per questo è molto importante prendere bene la mira!

Condividi
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

2 risposte a I veri occhi realizzano le vere bugie. Una questione di fiducia.

  • pezzo interessante!

    se posso segnalare una cosa, in quella frase il termine “realize” ha il significato di “riconoscere”, “distinguere” o “comprendere”… tradurlo con “realizzare”, che ha l’ aria più simile a “fare”, mi pare poco azzeccato..

    no?

    un saluto

    • Ciao fontanafredda. In parte hai ragione. Ma “realizzare” è qui usato nel senso di “comprendere realizzativamente”. Credo che potremmo parlare in questo caso di una inflessione lessicale del termine.
      Ad esempio “ho realizzato improvvisamente di essermi perso”. Però devo dire che, in questo caso, “riconoscere” sarebbe più adatto come termine, essendoci di mezzi gli occhi.
      Grazie della precisazione e del commento.
      Buona giornata! :bye:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate