Buona serata: con un batterista… particolare

Capisco che a prima vista può sembrare del tutto normale, ma questo batterista ha configurato il proprio cervello in modo da mappare i suoi gesti su una tastiera (quindi su dieci dita), anzichè su due bacchette e due pedali. Scusate se è poco…

Buona serata da Franz’s Blog!

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.