Perchè ritengo il nucleare un probabile inferno.

Ho scelto accuratamente il filmato al seguito di questo post: è tratto dal documentario “Trinity and Beyond” (se non l’avete ancora visto, ve lo consiglio caldamente).

Sono cinque delle centinaia di esplosioni nucleari provocate sperimentalmente nel corso della cosiddetta “ricerca scientifica”. Qui parliamo ovviamente di bombe e non di centrali ma… guardate bene le immagini di questi sei minuti di autentico orrore.

L’energia nucleare è l’energia indifferenziata della materia, la conversione pressoche istantanea di materiale fissile in energia radiante. Non grandi quantità: pochi chili.

Basta guardare queste immagini per rendersi conto che vi è  qualcosa di profondamente ed intrinsecamente terribile nella manifestazione di questa energia. Qualcosa cui gli esseri umani hanno avuto accesso ma che non sono assolutamente in grado di comprendere. Non occorre essere degli scienziati per comprendere che l’uso che oggi facciamo di questa energia è talmente trogloditico che è un miracolo se non siamo ancora saltati tutti in aria.

E’ come aver messo in mano ad una scimmia il telecomando del televisore. La scimmia capisce solo che, schiacciando i tasti, vede delle immagini più o meno piacevoli.

L’uomo è uguale. Capisce solo che, provocando una reazione nucleare, può scatenare una potenza incredibile. E il bello è che non comprende che quell’energia non è affatto limitata agli aspetti osservabili più o meno direttamente, ma va ben oltre! Basta guardare queste immagini per rendersi conto che le l’energia nucleare scoperchia un vaso di pandora che non siamo assolutamente in grado di controllare con nessun livello di sicurezza; e questo, semplicemente perchè siamo impossibilitati a vedere le dimensioni che realmente vengono tirate in ballo con l’energia nucleare.

Guardate bene queste immagini. Magari anche due o tre volte. E, per favore, guardate il filmato fino in fondo; dura solo sei minuti.

Poi, il 12 giugno, quando ci sarà da votare sul nucleare, cercate di ricordarle. Cercate di non dimenticare che chi vi vuole vendere questa fonte di energia come “a rischio zero” è qualcuno che non può che mentire, sapendo di mentire. E se non lo sa, vuole dire che è completamente deficiente.

In entrambi i casi, qualcuno da tenere ben lontano.

Enjoy!

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. Sting ha detto:

    Queste sono le devastazioni causate dalle esplosioni in atmosfera, sulla pelle del pianeta.
    Parecchi altri “esperimenti”, sono stati condotti sottopelle.
    Mi sono sempre chiesto quali conseguenze abbiano avuto sull’equilibrio planetario.
    Mi sono sempre chiesto che necessità ci fosse a fare esplodere bombe di tale potenza, così, come bambini imbecilli.
    Mi chiedo ora, se l’effetto sulla materia visibile è di tale portata, quale sarà l’effetto TOTALE?
    Mi chiedo ora, se la razza umana si comporta da bambina imbecille, quanto l’Universo è disposto a perdonare, prima di punire?
    Buona giornata. :bleah:

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.