Sogni - By Giuseppe - Franz's Blog

Sogni – By Giuseppe

Sogni…un film molto, ma molto particolare, dove una visione ancestrale e fiabesca si mescola e fa da sfondo alla denuncia, da parte del regista (Akira Kurosawa), dei pericoli di una modernizzazione eccessivamente razionale, tecnologica e poco rispettosa della natura.

Il film si snoda in otto episodi “fantastici”: i primi due episodi vedono come protagonisti due bambini che hanno il “dono di  vedere” ciò che gli adulti ormai non vedono più: gli “spiriti” dei boschi e degli alberi.

Così il piccolo protagonista del primo episodio trasgredendo al divieto della madre si reca nella foresta dove assiste, tra suoni di flauti, timpani e percussioni, ad una scena che dire bella e fantastica è dir poco.

Il bimbo si trova così nel “posto giusto al momento giusto” e vede, al ritmo cadenzato dei passi di “magici” membri di un corteo nuziale, come si celebra il “Matrimonio delle volpi” (ma per questa sua esperienza l’adolescente viene punito dalla madre).

Il secondo bambino, nel racconto del Pescheto, come rappresentante innocente della razza umana ha la fortuna di conversare con gli spiriti della Natura. Questi ultimi denunciano adirati la distruzione di un pescheto, e solo dopo aver visto versare brucianti lacrime di rammarico da parte del bambino, decidono di fargli un dono speciale: essi stessi si trasformano in peschi fioriti. Una scena di una bellezza da mozzare il  fiato.

Poi vi sono altri episodi che non voglio anticipare, per non togliere il piacere della scoperta in chi non avesse ancora visto questo capolavoro del grande regista giapponese.

Ma vorrei mettere in evidenza il carattere quasi profetico del sesto e del settimo episodio, dove il tema centrale sono l’esplosione di una centrale nucleare alle pendici del Fujiama (con le conseguenti spaventose mutazioni genetiche avvenute nei sopravvissuti), e la desolante scena di una natura devastata e distrutta dalla radioattività, in seguito all’esplosione di una bomba H, e alla ammissione di colpevolezza (ormai tarda e inutile) dello scienziato giapponese che aveva progettato il mortale ordigno.

Questo maturo capolavoro di un Kurosawa ormai ottantenne (uscito nel 1990) si conclude con l’episodio bucolico di un tranquillo villaggio di campagna, dove tutti gli abitanti vivono tranquillamente la propria esistenza superando abbondantemente i cento anni. Questi, vivendo nel pieno rispetto del fiume, delle piante, degli alberi, dei fiori, sono da questi ricambiati con un rigoglio e una vivacità di forme e colori sempre più rari a trovarsi.

Bella la trovata di introdurre gli ultimi quattro episodi attraverso i viaggi fantastici, all’interno di alcuni quadri di Van Gogh, da parte di un visitatore della mostra dei dipinti.

Bello, suggestivo, intenso. Ottimo il ritmo e la combinazione dei dialoghi, costumi, luci, colori e musiche…un film che lascia il segno.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

3 risposte a Sogni – By Giuseppe

  • Desidero sapere se è in vendita il DVD e dove. Lo cerco da tanti anni dopo averlo visto al cinema ma.. Francesca

  • Mi dispiace di non poterti essere utile, Francesca, io lo avevo in video cassetta, ma me ne sono liberato (con altre centinaia di cassette) durante l’ultimo trasloco.

  • …non sempre apriamo la porta giusta,quella più comoda o conveniente;eppure avevamo intravisto cosa ci fosse dietro.Infatti i sogni a volte ti rivelano il senso della realtà…e i desideri dell’anima appaiono come può apparire un corpo nudo e senza vergogna,quando la veste che lo avvolge cade…senza più sostegni ai suoi piedi. 💡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate