Scoperta la falsa celiachia: è intolleranza al glutine. Ma ci prendono per il culo?

E si, mi sa proprio di si. Leggete questo articolo sul Messaggero e capirete subito perchè.

In sostanza hanno deciso che l’intolleranza al glutine (che in alcuni casi da’ origine a quella serie di condizioni chiamate, appunto, celiachia), è una malattia diversa dalla celiachia stessa.

Quindi adesso parte tutta una nuova produzione di test diagnostici (milioni di dollari alle case farmaceutiche) e, presumibilmente, qualche nuova serie di farmaci (altri milioni di dollari alle case farmaceutiche) e, soprattutto, qualche milione di nuovi malati (miliardi di dollari alle case farmaceutiche).

Il fatto è che per risolvere questi problemi basterebbe piantarla di usare il glutine nell’industria alimentare, con la smodata frequenza con cui viene usato oggi.

Il glutine infatti, dannoso per l’essere umano e che in molti produce disturbi anche serissimi, si trova praticamente dappertutto in quanto usato come addensante.

Quindi, invece di spendere qualche milione di dollari in ricerca botanica e genetica per ricreare il frumento che cresceva nell’antico Egitto (del tutto privo di glutine), meglio spenderne qualche miliardo da dare a Big Pharma, per creare farmaci e test diagnostici del tutto inutili perchè, se non ci fosse il glutine, non ci sarebbero neppure la celiachia e l’intolleranza al glutine stesso.

Ma senza questi problemi le case farmaceutiche come farebbero? Devono pur campare anche loro, no?

Ecco la logica del mondo in cui viviamo.

E poi qualcuno si meraviglia se l’univero decide di disfarsi della razza di pidocchi idioti che sta sul pianeta Terra?

Condividi
  • 37
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

1 Comment

  1. Sting ha detto:

    Caro Franz, Cari Lettori,
    la logica è senza dubbio questa, MAI eliminare la cause, ma guadagnare sul controllo degli effetti.
    Inquinamento, salute pubblica, alimentazione, tecnologie dannose, etc.
    E del resto non so quanti, a livello di popolazione, ne siano pienamente consapevoli, né credo siano molti a pensare che i “problemi” (eufemismo ironico) di questi ultimi anni, possano essere in qualche modo collegati con la scelta dell’Universo di “disfarsi della razza di pidocchi idioti che sta sul pianeta Terra”.
    E’ per questo che vedo alta la probabilità che una grossa manona dal cielo inizi a spruzzare un deumanizzante…. e risolva il problema, alla radice.
    Buona cena e buona visione televisiva… 😈

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.