Il Papa mette il naso nel caso Ruby: da che pulpito!

Questa l’ha detta Benedetto XVI:

“La società e le istituzioni pubbliche ritrovino la loro “anima”, le loro radici spirituali e morali, per dare nuova consistenza ai valori etici e giuridici di riferimento e quindi all’azione pratica”.

Ieri mi sono trattenuto, ma oggi non ce la faccio proprio.

Io mi chiedo con che faccia una chiesa implicata così a fondo nei recenti scandali sulla pedofilia possa permettersi anche solo di fiatare su un argomento come quello sui cui da due giorni non manca di pontificare, nella più totale pedanteria e nel moralismo più bacchettone.

E fatevi i vostri una volta buona!

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. White Knight ha detto:

    i “NASO” si… per non dire “QUALCOS’ALTRO”!!! :finger:

  2. Marco ha detto:

    POVERETTO!!!! Ma non il Papa! :bleah: :bleah:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *