Buona serata: con Charlie Liu (9 anni) al pianoforte

In un’esecuzione davvero pazzesca del Notturno di Chopin in do# minore.

Il brano è stato eseguito all’interno di un’iniziativa a sostegno dei bambini vittime del terremoto di Haiti, qualcosa di cui i media si sono praticamente dimenticati, mentre nel frattempo in quella terra il colera impazza e le condizioni di vita diventano più disastrose di giorno in giorno.

Buona serata da Franz’s Blog!

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. jackll ha detto:

    I ragazzi sono eccezionali!
    HAITI é stata lasciata sola, la domanda è: la comunità internazionale dov’è, gli aiuti tanto promessi e tutti si soldi raccolti che fine hanno fatto?
    Purtroppo quando succedono queste disgrazie tutti promettono aiuti e raccolgono denari che le persone di buon cuore donano per il paese caduto in disgrazia, ma la verità è che tutti fanno affari d’oro è le briciole ( forse ) le mandano ai poveri disgraziati.
    Sinceramente non ho più fiducia in una socetà sempre più marcia, ho un senso di rigetto nei confronti dell’essere umano.

  2. Baldassare ha detto:

    Davvero Eccezionale ..anche perchè questo E’ un pezzo abbastanza complicato, ritmicamente parlando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *