Indovinello spaccatesta.

Non ne vengo fuori. Vedete se trovate voi la soluzione. Dunque…

Tre amici vanno a cena in una trattoria. Prendono tutti lo stesso piatto, mangiano e, alla fine chiedono il conto.

Il cameriere chiede loro trenta euro, ma il padrone del locale lo chiama in cassa e gli dice che, avendo preso tutti lo stesso piatto, spetta loro uno sconto di cinque euro. Mette in mano al cameriere una banconota da cinque e gli dice di dare il resto ai tre amici.

Il cameriere, non sapendo come fare a dividere cinque euro in tre persone, cambia la banconota, si tiene due euro di mancia e divide i rimanenti tre dandone uno a testa ai clienti.

Quindi:

10 euro a testa – 1 euro di resto fanno 9 euro

9 euro per tre fa 27 euro.

27 euro più i due euro in tasca al cameriere fanno 29 euro.

Dove cazzo è finito l’ultimo euro?

AAAARGH!

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

12 Comments

  1. Sciuscia ha detto:

    Solita bufala, come ogni “magia” matematica, visto che la matematica non ammette magie.

    Semplicemente, la somma NON DEVE tornare 30.

    Perché i tre amici non hanno speso 30, ma 27. E il cameriere s’è inculato 2 euro, che però col conto non c’enrano nulla. E’ in realtà un indovinello non matematico, ma dialettico 😉 .

    Buone feste

  2. pierantonio ha detto:

    30-5= 25 25+3 = 28 28+2= 30

    5 sconto
    3 restituzione sconto
    2 mancia cameriere

  3. wlkkva ha detto:

    I conti vanno fatti meglio…
    ai tre amici va indietro un euro (quindi siamo a nove). Devi però ancora considerare i 2(euro)/3(amici), cioè 0,67 centesimi circa a testa.
    In conclusione, ognuno di loro non ha pagato 9 euro ma 9.33 euro e quindi:

    9.33 x 3 = 28 euro + 2 di mancia =30 euro.

    Chiaro, no?

  4. Giuseppe ha detto:

    Esatto wlkkva! I tre amici pagano 9.333333 euro a testa…il resto mancia.

  5. franz ha detto:

    Ooooh!!! Grazie a tutti! Ci stavo diventando matto! :muah: :muah: :muah:

  6. Mauro ha detto:

    Ma dov’è sto posto dove si mangia con 10 euro, si ottiene lo sconto e si trova il cameriere sempre contento?

  7. Nico ha detto:

    non è 27 più i due euro in tasca, ma 27 euro meno i due euro in tasca al cameriere più 5 euro dati dal ristoratore. è li la fregatura

  8. Valeria ha detto:

    “27 euro più i due euro in tasca al cameriere fanno 29 euro”?????
    La domanda è mal posta!

    I clienti hanno pagato 9 euro a testa.
    9 x 3 = 27 euro
    27 euro + 3 di resto = 30
    Quelli che il cameriere si è intascato non c’entrano un fico secco nel conto visto che non li ha dati di resto ma se li è messi in saccoccia. O no?

  9. jackll ha detto:

    Comincio a pensare che la matematica sia un’opinione !!!!! :muah: :muah: :muah: :muah:

  10. dany ha detto:

    Ciao!
    Si in effetti è un gioco carino, una sorta di illusione matematica… i conti però tornano, i 3 amici hanno speso alla fine 9 euro a testa… infatti ne danno 30, lo sconto è di 5 quindi avrebbero speso 25 in totale, ma il cameriere si tiene 2 euro, per cui gliene dà indietro 3… loro hanno speso in tot 27 euro (9 a testa) a cui però vanno sottratti ancora i 2 che si è tenuto il cameriere (che avrebbe dovuto restituire)…ed ecco i 25 tot… tutto qua.. non bisogna sommare i 2 del cameriere ai 27 spesi! ma fare 27-2=25 euro effettivi!!!
    semplice no?! ^^

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.