Il computer è maschio o femmina?

Una vignetta di PV

PV di "Idiota Zen" è semplicemente un genio!

Durante una lezione in classe, una maestra spiega la differenza grammaticale tra maschile e femminile.

Al che uno studente si alza e chiede se la parola computer sia maschile o femminile.

A quel punto la maestra decide per un esperimento e divide la classe tra maschi e femmine. Ogni fazione viene incaricata di scegliere se un computer sia maschile o femminile, elencando almeno 4 motivazioni della scelta.

Al termine dell’esperimento il gruppo maschile decide che i computer sono femmine, perchè:

1) Nessuno tranne il suo creatore capisce la loro logica interna

2) Il linguaggio che usano per comunicare con altri computer è incomprensibile

3) Anche il più piccolo errore viene archiviato nella memoria a lungo termine per possibili recuperi futuri

4) Non appena decidi di comprare un computer ti ritrovi a spendere metà del tuo stipendio in accessori

Il gruppo femminile, al contrario, decide che i computer sono maschi perchè:

1) Per farci qualunque cosa, occorre accenderli

2) Hanno un sacco di dati ma non riescono ad usarli da soli

3) Si suppone che ti debbano aiutare a risolvere i problemi ma per la metà delle volte il problema sono LORO

4) Non appena ne compri uno ti rendi conto che, se avessi aspettato un po’, avresti potuto averne uno migliore

Condividi

Commenta con il tuo nome Facebook

6 Comments

  1. Giuseppe ha detto:

    :muah: :muah: :muah:

  2. Luna ha detto:

    Aaah capito! In realtà il computer è una creatura ermafrodita, come Kanzeon Bosatsu (“Saiyuki” docet) … :mrgreen:

  3. Ilia ha detto:

    Molto… Molto… simpatica!!! :muah:

  4. White Knight ha detto:

    A me viene un dubbio…. e se fosse una creatura “ANDROGINA”? :bang:

  5. Claudio ha detto:

    Secondo me sn donne…xchè bisogna fare “le cose ke dice LEI nel modo in cui dice Lei” altrimenti va in blocoo…ehehehehe!!
    🙂 :bang: :bang: :bang:

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.