Tracce di Profumo. Sulle tracce della propria esistenza - By Valeria - Franz's Blog

Tracce di Profumo. Sulle tracce della propria esistenza – By Valeria

walk onLa vita è cammino. Lo scorrere del tempo impone dei passi. Anche i più elementari, come alzarsi al mattino e svolgere le ordinarie attività della giornata. Nemmeno queste sarebbero solo noiosa consuetudine se fossero vissute senza lasciarsele scivolare addosso.

La consuetudine diventa negli anni uno strano gioco di specchi… Ieri come oggi, oggi come domani…

Si consolida un’esperienza e si trasforma in tracciato. Quel tracciato diventa una mappa mentale. La mappa definirà i confini della nostra esistenza.

Ogni nuova giornata, ogni nuova esperienza, si sovrappone alle precedenti in una danza nella quale si finisce col perdere l’ascolto della musica, si dimentica di seguirne il ritmo, di sentire il corpo, di esprimere bellezza.

All’immersione nell’azione si sostituisce il ricordo della danza di ieri.

Ogni possibilità di trasformazione si cristallizza in un’idea, nel ricordo di noi stessi al passato. “Io sono quella danza, io danzo così”, senza più possibilità di progredire, senza il piacere di continuare ad imparare.

Nessuna idea alternativa, nessun atto creativo, solo un muro di affanni verso cui ci si scaglia contro, premendo il piede sull’acceleratore e sperando di arrivare a sera, sani e salvi e in fretta.

E “un altro giorno è andato”, come recita una canzone di Guccini di tanti anni fa.

Inizia così la grande sfida di cercare approvazione, di cercare gratificazione dall’esterno.

E invece incontriamo soltanto altri occhi stanchi, altri occhi spenti, che cercano a loro volta la forza di procedere mendicando un sorriso, o una falsa approvazione.

Si dovrebbe invece salpare, come eroi di fronte all’ignoto, ogni mattino al risveglio, ogni sera quando ci si immerge nel sonno.

Non salpare nel sogno ad occhi aperti, ma nel nostro mare, nella nostra vita, in ciascuna esperienza, leggendo il mondo attraverso il nostro sguardo, respirandolo ad ogni inspiro, comunicando ad ogni espiro, danzando nella pioggia come sotto il sole.

Ogni istante un passo di danza. Che si affaccia al nuovo. Sulle tracce della propria esistenza.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

10 risposte a Tracce di Profumo. Sulle tracce della propria esistenza – By Valeria

  • Come ci fa bene ricordare che gli eroi non esistono solo nei film, ma noi stessi possiamo, e dobbiamo, essere tali nella nostra vita.
    Un sincero grazie e buona giornata, Valeria :bye:

  • Grazie Valeria di ricordarci che esistiamo e di vivere pienamente con gioia. 😉

  • Se realmente riuscissimo a capire che le conferme, l’approvazione la gratificazione vanno cercate al nostro interno PRIMA di cercarle negli altri, saremmo veramente un passo avanti.

    Purtroppo torna sempre, prepotente, il concetto di apparire invece di essere; conformarsi per integrarsi. Una condanna.

  • Per “VIVERE” bisogna “COMBATTERE”!!!
    il resto sono chiacchiere… :warrior:
    PS:A proposito di “occhi spenti” come avrai certamente notato dall’iconcina in alto a destra i miei Occhietti non lo sono affatto!!! :mrgreen:
    Thanks for all & bye bye!!! :bye:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate