Ricordi - Franz's Blog

Ricordi

mamehaTempo zero meno ?

Il volto è in penombra, tagliato a metà dalla luce giallognola del fuoco. Ma la metà in ombra offre comunque un punto luminoso: un occhio così lucido da riflettere in parte la luce delle fiamme che si agitano nel camino esterno. Il riflesso è per un attimo così definito che sembra possibile distinguere ogni singola fiamma.

Sull’altra metà di quel volto senza tempo, il destino e la natura hanno scolpito una poesia. O forse addirittura un’ode: alla bellezza.

Iridi verdi come l’acqua, o forse blu come il mare, difficile dirlo in quelle condizioni. Un taglio a mandorla, sopra la linea delicata per una mascella così raffinatamente cesellata da far ricordare i disegni di Okusai.

Quando la ragazza si muove, spostandosi dall’appoggio al muro, mantenuto immobile fino a quel momento, lo fa con un colpo di reni improvviso, senza che nulla faccia prevedere il movimento.

Uscendo dalla penombra, la cascata improvvisa di capelli lisci come la seta e neri come il giaietto, si precipita in avanti a coprirne il seno delicato, quasi minuto che si indovina sotto la veste di seta.

E’ come se una grande aquila nera avesse deciso di abbracciarla con le sue ali.

Tempo zero

Lampioni dalla luce giallastra al posto dei fuochi. Asfalto al posto della terra e dei sassi. Solo la polvere sembra essere rimasta la stessa: paziente, uguale nei secoli, si alza ancora sotto la brezza di mare.

Stessa danza, altra nazione. Forse.

Anche il volto sembra essere rimasto lo stesso: raffinato, la linea volitiva della mandibola che si scioglie in un mento delicato. Occhi a mandorla verdi o blu.

Per più di qualche minuto rimbalzo tra ora e allora, tra ricordo e presente.

Ma il passato non è più chiaro di così.

Più che un’immagine è una sensazione. Il ricordo lontano di tempi andati.

Una terra e una città perdute nel tempo; quale tempo, è difficile dirlo.

Tempo zero meno ?

Un profumo dolce di fiori, intenso come il miele. Una voce roca, forse. O forse dei sussurri, di quelli che si scambiano a volte due amanti nel cuore della notte. Il patio nella notte tiepida il cui silenzio è rotto solo dallo scoppiettare dei fuochi e dalla chitarra pizzicata sommessamente, da qualche parte lì vicino. La ragazza porta sul tavolo un boccale di terracotta, pieno di vino speziato.

Tempo zero

Ho pagato il conto, mi alzo e mi incammino verso casa, mentre volto le spalle e scarico la mente.

Ieri è andato, domani è una promessa.

Oggi è un dono: per questo si chiama presente.



Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

2 risposte a Ricordi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostieni Franz’s Blog

Se vuoi aiutarmi a tenere vivo questo blog, puoi fare una donazione. Non ci sono limiti, ne in basso ne in alto.

In ogni caso, Franz’s Blog resta a tua disposizione come per tutti.

Grazie infinite, qualunque sia la tua intenzione!





Newsletter:

Cosa aspetti... una pacca sulla spalla? Iscriviti! Metti la tua mail e clicca su submit. Io non faccio spam!


Cerca nel sito
Solo corrispondenza esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Cerca nei post
Cerca nelle pagina
Professionals

Catherine Bellwald

Fisiatra, Agopuntrice, Esperta in Medicina Tradizionale Cinese

Iscriviti ai podcast
Su FB…
Guardiani

Guardiani

Guardiani

- Romanzo -

Sullo sfondo della millenaria guerra con i Kerberos, razza dedita alla conquista ed al dominio, i Guardiani, guerrieri antichissimi dotati di straordinari poteri e le loro bellissime compagne, le Donne di Razza, anch’esse dotate di poteri e percezioni sottili e in grado di tramutarsi in enormi pantere, sono alla ricerca del futuro Guardiano Imperiale, disincarnato a forza dai Kerberos e del tutto inconsapevole su un pianeta sconosciuto. La sopravvivenza di milioni di razze e pianeti dipende da una corsa contro il tempo per ritrovare Kirshan prima che lo facciano i nemici.

Kesa – Alla Fine della Solitudine

Kesa
Alla fine della solitudine.

Kesa Alla fine della solitudine

- Romanzo -

Una storia dolce e intensa, ambientata in una Milano moderna, ma che spesso ritorna ai ricordi di altre vite vissute da Mira, in tempi antichi in cui straordinari poteri le consentivano di influire sul destino di interi popoli. Una trama avvincente che guida il lettore con dolcezza in una dimensione spirituale di amore, passione e sacrificio, sullo sfondo del percorso interiore di un essere eccezionale.

La Magia del Cuore

La Magia del Cuore.

La Magia del Cuore

- Saggio -

Una sintesi di un cammino di ricerca interiore con suggerimenti, tecniche e metodiche per lo sviluppo personale.

Pensiero Lucido

Pensiero Lucido.

Pensiero Lucido

- Saggio -

Esposizione e metodi per una progressiva affinazione delle proprie capacità cognitive.

Antaratman Yoga

Antaratman Yoga.

Antaratman Yoga

- Saggio -

La descrizione delle tecniche vocali e dei contenuti alla base del metodo Antaratman Yoga.

Istruzioni d’uso del blog
Leggi prima di sparare cazzate! Leggi prima, poi spari cazzate