Solomon Kane

solomon-kanePersonaggio alquanto violento, Solomon Kane è un soldato, un guerriero molto abile, ma soprattutto un immenso figlio di puttana. Ad un certo punto della sua vita scopre di essere dannato e tenta di trasformarsi in uomo di pace per salvare la propria anima.

Ovviamente la vita non glielo permetterà, ma l’uomo Solomon cambia comunque, trasformandosi in spietato guerriero ma al servizio di Dio.

Il film è tratto dall’omonima serie Marvel (ero convinto di conoscere tutti i fumetti della casa americana ma questo, proprio, non l’avevo mai neppure sentito nominare…) a sua volta tratta dai romanzi di Robert Howard (si, lo stessso di Conan il Barbaro).

Decisamente ben ambientato in una piovosissima Inghilterra del XVI secolo, il film si sviluppa su una trama non complessa e prevedibile ma comunque con tutti i sacri crismi del film horro- religioso.

Ottimi anche i costumi e le musiche, anche se il personaggio di Solomon ricorda a tratti Mr. V di V per vendetta e in altri momenti il Van Helsing di recente produzione.

Effetti speciali comunque ben fatti (e come potrebbe essere diversamente nell’epoca del digitale?) e un ritmo incalzante, supportati da una recitazione comunque sufficiente, rendono il film gradevole e ben strutturato.

Insomma… a me è piaciuto, anche se so che molti lo potrebbero considerare non così gradevole.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta con il tuo nome Facebook

2 Comments

  1. Fede ha detto:

    mi fai venire voglia di vederlo.

  2. Blushaft ha detto:

    …anche a me è piaciuto….un po scontato dopo la prima mezzora….e un po pesante quando si evoca la chiesa e tutti i suoi conflitti dell’epoca….ma nel complesso ….mi è piaciuto,….
    E’ riuscito, il protagonista, anche a farsi crocifiggere con tanto di chiodi alle mani….
    …evoca anche tempi bui, in cui la magia e la stregoneria erano vissute diversamente….
    Bello il passaggio della strega che si finge bambina….etc..etc…
    ma non dico…di più…
    Buona domenica Franz…

Lascia un commento

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa. I campi seguiti da "*" sono obbligatori. La tua email comunque NON viene pubblicata.